appuntamenti

APPUNTAMENTI. A Firenze nasce il primo festival nazionale dell’economia civile

Dal 29 al 31 marzo, si terrà il primo festival nazionale dell’economia civile. Ideato da Federcasse, progettato e organizzato dai nostri gemellati Next (Nuova economia per tutti) e Sec (Scuola di economia civile), il festival mira a “promuovere un’economia civile che mette al centro l’uomo, il bene comune, la sostenibilità e l’inclusione sociale. Che crede nel lavoro e nel valore delle imprese».

 

L’economia civile, patrimonio culturale del paese, trova compiutezza nel pensiero economico di Antonio Genovesi, che nella Napoli della seconda metà del 1700, titolare della prima cattedra di economia, teorizzò come il fine ultimo di questa nuova scienza fosse la pubblica felicità, ossia il conseguimento del bene comune.

 

A Firenze si discuterà di economia ma anche di innovazione, lavoro e sviluppo sostenibile. Il festival, cui parteciperanno oltre 80 testimoni e relatori nazionali e internazionali, si articolerà in 15 panel di confronto e prevede anche due sessioni interattive dedicate a startup, giovani innovatori e imprese.

 

Per le imprese è inoltro previsto il “Premio Imprenditori per l’Economia Civile 2019“, dedicato alle imprese di ogni forma giuridica operanti secondo i principi dell’economia civile. Tutte le aziende con sede sul territorio italiano potranno partecipare inviando la propria candidatura per ricevere il titolo di Ambasciatori dell’Economia Civile 2019 e presentare la propria esperienza nell’applicazione dei principi di solidarietà, reciprocità e valorizzazione del bene comune alla prima edizione del Festival Nazionale dell’Economia Civile.

 

Per saperne di più:
https://www.festivalnazionaleeconomiacivile.it/bandi-festival-nazionale-economia-civile/

 

0 risposte ↓

  • Non ci sono ancora commenti.

Devi fare il login per inserire un commento.