finanza

APPUNTAMENTI. Financial Services for SDGs – Gran Premio Sviluppo Sostenibile

GGB 2030 – Financial Services for SDGs – Gran Premio Sviluppo Sostenibile – è l’evoluzione del progetto Green Globe Banking, nato nel 2006 e consiste in una Conference, gratuita e aperta a tutti, e in un Award per l’istituto finanziario più meritevole sull’impegno nello Sviluppo Sostenibile. Ingaggia il sistema finanziario sui 17 Sustainable Development Goals dell’Agenda 2030 dell’ONU, affinché banche, assicurazioni e società finanziarie siano un motore propulsivo della cultura e dell’economia sostenibile nelle famiglie, nelle imprese, nella società.

 

L’evento di premiazione, che aveva il patrocinio di PLEF, si è svolto l’11 dicembre nella nuova sede di BNL Gruppo BNP Paribas a Roma, decretando Unipol Gruppo come il gruppo finanziario che più sta contribuendo in Italia al raggiungimento dei Sustainable Development Goals dell’Agenda 2030 dell’ONU per lo Sviluppo Sostenibile.

 

Il Comitato Scientifico dell’Associazione, ha esaminato attraverso 4 criteri di valutazione le attività relative alle attività che contribuiscono al raggiungimento dei SDGs rendicontate ufficialmente nei Bilanci/Integrati/DNF Report di Sostenibilità da 54 tra le principali banche, assicurazioni e società finanziarie, concentrando la propria valutazione sul contributo ai Goals che si presentano più critici e bisognosi di supporto. Come tradizione è stato assegnato direttamente dal Presidente Marco Fedeli (socio PLEF) e dal Consiglio Direttivo di Assosef anche il Gran Premio Sviluppo Sostenibile Ad Honorem, assegnato quest’anno alla Protezione Civile per l’eccezionale sforzo organizzativo e umano del Dipartimento nelle emergenze.

 

La conferenza ha registrato, tra gli altri, l’intervento di Enrico Giovannini, portavoce ASviS, che ha evidenziato come sia necessario eliminare i limiti per la rendicontazione non finanziaria delle imprese e sviluppare un deciso programma di formazione manageriale sul senso strategico e competitivo dello sviluppo sostenibile.

 

Nelle conclusioni Marco Fedeli ha sottolineato come per la prima volta sia stato premiato un gruppo assicurativo, a dimostrazione del progressivo allargamento verso le varie componenti del sistema finanziario italiano, accomunate dal contributo verso il raggiungimento degli impegni dei Global Goals. La finanza sostenibile sembra dunque voler avere un ruolo sempre più importante da giocare e ne è ogni giorno più consapevole: “Occorre ora sviluppare innovazione di prodotto per raggiungere con più forza e convinzione anche il vastissimo pubblico delle piccole e medie imprese e delle famiglie: la cultura della sostenibilità passa soprattutto dalla diffusione al grande pubblico di prodotti finanziari innovativi in una logica retail“.

 

0 risposte ↓

  • Non ci sono ancora commenti.

Devi fare il login per inserire un commento.