appuntamenti

APPUNTAMENTI. GGB 2030 – Gran Premio Sviluppo Sostenibile

GGB 2030 – Financial Services for SDGs – Gran Premio Sviluppo Sostenibile – è l’evoluzione del progetto Green Globe Banking, nato nel 2006. Ingaggia il sistema finanziario sui 17 Sustainable Development Goals dell’Agenda 2030 dell’ONU, affinché banche, assicurazioni e società finanziarie con l’esempio, con i propri servizi/prodotti, modelli e pratiche di business siano un motore propulsivo della cultura e dell’economia sostenibile nelle famiglie, nelle imprese, nella società.

 

 

Il 13 dicembre, presso la Camera dei Deputati, durante la XI GGB 2030 Conference, è stata premiata BNL Gruppo BNP Paribas, come Istituzione Finanziaria che più sta dando un contributo agli obiettivi dell’Agenda 2030 (guarda il programma della giornata).

 

Il Gran Premio Sviluppo Sostenibile, patrocinato anche da Planet Life Economy Foundation, è riservato a banche, compagnie di assicurazioni e società finanziarie. Il Comitato Scientifico di Assosef – Associazione europea sostenibilità e servizi finanziari, presieduta dal prof. Giovannini, ha esaminato la rendicontazione non finanziaria delle imprese e le attività riferibili agli SDGs e ha determinato l’assegnazione del Gran Premio 2017.

 

Il Comitato ha esaminato attraverso 4 criteri di valutazione le attività relative agli SDGs rendicontate nel Report di Sostenibilità da 26 tra le principali banche, assicurazioni e società finanziarie. BNL Gruppo BNP Paribas si è aggiudicata l’ambito Gran Premio per la profonda convinzione nelle strategie di Sviluppo Sostenibile e per la ricchezza di iniziative messe in campo che coprono la quasi totalità dei Global Goals. Una prospettiva che sia a livello domestico che internazionale apre nuove dimensioni per la creazione di valore, l’innovazione e la competitività.

 

Come tradizione è stato assegnato direttamente dal Presidente e dal Consiglio Direttivo di Assosef anche il Gran Premio Sviluppo Sostenibile Ad Honorem, assegnato quest’anno all’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) per l’eccezionale attività di studio, di proposta e di organizzazione fatto durante il 2017.

 

In conclusione il socio PLEF Marco Fedeli, presidente di Assosef e fondatore di Green Globe Banking, ha affermato: “Questa XI edizione è stata la prima in cui abbiamo messo la lente di ingrandimento sulle attività degli istituti finanziari sugli SDGs. Se da una parte abbiamo riscontrato una complessiva lentezza di banche, assicurazioni e società finanziarie nel considerare la centralità dello Sviluppo Sostenibile nelle modalità di business di oggi, dall’altra mi ha davvero impressionato la profondità strategico-operativa delle imprese finaliste, BNL in testa. Esse rappresentano la punta avanzata capace di ispirare le attività delle altre imprese del mondo finanziario. In questo senso sono particolarmente contento di aver elaborato, insieme al Consiglio Direttivo di Assosef, una formula che risulti un concreto incoraggiamento allo sviluppo e alla diffusione della finanza green e sostenibile“.

 

Share on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someonePrint this page

0 risposte ↓

  • Non ci sono ancora commenti.

Devi fare il login per inserire un commento.