notizie

CREATIVITÀ. Le tue idee per il Pianeta

open-planet-ideas-sonyIn che modo le nuove tecnologie possono rappresentare una soluzione per i problemi ambientali odierni?
Usando l’immaginazione, con gli strumenti oggi a disposizione forse è possibile ideare soluzioni intelligenti per risolvere i grandi problemi ambientali che minacciano il nostro pianeta.


A questo scopo, Sony e il WWF sono curiose di conoscere le tue idee e applicazioni originali per un utilizzo innovativo delle tecnologie esistenti. Queste idee possono essere grandi o piccole, e possono contenere dettagli tecnici oppure essere astratte e poco dettagliate.


Non si cercano idee per creare prodotti eco-compatibili bensì nuove applicazioni radicali, insolite e incrementali per i prodotti e le tecnologie esistenti, allo scopo di fronteggiare i problemi ambientali.


Alla fine della sfida, gli ingegneri Sony aiuteranno a sviluppare l’idea vincitrice rendendola tecnologicamente praticabile, sotto forma di white paper, abstract tecnico o perfino un modello semplice o prototipo lavorativo. E faranno del loro meglio per presentarla alle organizzazioni di pertinenza per metterla in pratica.


Per iniziare è consigliato prendere visione della presentazione tecnologica su alcuni esempi di tecnologie esistenti e di alcuni contenuti ambientali dal WWF, cliccando qui.
Sta a te rimetterle insieme in nuovi modi per creare un mondo più pulito e un futuro sostenibile per tutti.


La prima fase dedicata all’ispirazione è terminata: una giuria di esperti ha già scelto tra 335 idee ingegnose, che sono state riunite in sei temi che costituiranno la sfida: changing behaviour; cleaner by design; more with less; make it real; waste not; recycling revisited.


Dall’11 Ottobre, è iniziata la seconda fase della sfida, quella concettuale. Solo 30 dei progetti proposti passeranno alla successiva fase di valutazione e uno solo potrà essere realizzato. Per saperne di più clicca qui.


Accetti la sfida? Condividi le tue idee ora: www.openplanetideas.com

0 risposte ↓

  • Non ci sono ancora commenti.

Devi fare il login per inserire un commento.