economia

ECONOMIA. Rapporto Italia del Riciclo 2018 e Documento consolidato per la misurazione dell’economia circolare

Il 19 dicembre 2018 è stato presentato a Roma il rapporto annuale “L’Italia del Riciclo 2018” promosso e realizzato dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e da FISE UNICIRCULAR (Unione Imprese Economia Circolare). Il rapporto, giunto alla sua nona edizione, rappresenta un quadro complessivo aggiornato sul riciclo dei rifiuti nel nostro Paese, individuando le dinamiche europee e internazionali dei mercati dei materiali riciclati e le tendenze in atto, e ricostruendo un’analisi delle dimensioni e delle caratteristiche quali-quantitative della movimentazione dei rifiuti che interessa l’Italia.

 

Per conoscere gli highlights sulle singole filiere del riciclo e per una sintesi dei principali interventi realizzati durante la presentazione del rapporto, rimandiamo all’articolo pubblicato da Andrea Gasperini, responsabile area Sostenibilità di Aiaf e socio PLEF, per l’Osservatorio ESG. Puoi leggere l’articolo, cliccando qui.

 

Sempre a dicembre e sempre sul tema dell’economia circolare, segnaliamo inoltre che, in seguito ai risultati della consultazione pubblica, il Ministero dell’Ambiente ha pubblicato la versione consolidata del documento “Economia circolare ed uso efficiente delle risorse – indicatori per la misurazione dell’economia circolare”, elaborato dal MATTM e dal MISE con l’obiettivo di individuare adeguati indicatori per misurare e monitorare la circolarità dell’economia e l’uso efficiente delle risorse a livello macro, meso e micro.

 

La misurazione della circolarità costituisce infatti un requisito essenziale per il perseguimento di azioni concrete che siano maggiormente trasparenti per il mercato e per il consumatore. Il documento rappresenta pertanto un punto di partenza per arrivare, in futuro, all’individuazione delle migliori soluzioni perseguibili per il sistema Italia in termini di massimizzazione dei benefici economici e di salvaguardia delle risorse.

 

0 risposte ↓

  • Non ci sono ancora commenti.

Devi fare il login per inserire un commento.