RICERCHE. Le 10 principali tendenze di consumo nel 2020

14-01-2020

Riportiamo il link alla ricerca “Top 10 Consumer Global Trends 2020” di Euromonitor International. Il rapporto individua quali tendenze avranno il maggiore impatto, esplorando come il comportamento dei consumatori stia cambiando a livello globale.

 

Ognuna delle 10 tendenze segue lo stesso format:
• Caratteristiche specifiche e come si manifesta la tendenza
• Ambiente di business
• Info su comportamento/motivazione
• Case study su come rispondono le industrie
• Opinione dell’esperto
• Impatto a lungo termine

 

Per leggere il rapporto clicca qui.

 

Per chi invece volesse approfondire il tema della Sostenibilità nell’impresa, vi ricordiamo la recente ricerca del socio Astarea – sviluppata in collaborazione con PLEF – sulla popolazione italiana (campione di 3000 casi). La Sostenibilità è stata analizzata sulla base di 25 specifiche pratiche di Sostenibilità che le Imprese possono mettere in atto, arrivando ad individuare 5 tipologie di consumatori in relazione a molteplici variabili: i comportamenti sostenibili nella vita quotidiana, la percezione della Sostenibilità, l’atteggiamento verso le attività delle Imprese in tema di Sostenibilità, l’acquisto dei prodotti sostenibili, alle diverse condizioni di prezzo.

 

Per vederne una presentazione sintetica e saperne di più, clicca qui.

Tags: · · · · · ·

SOCI. Ferrario e la “terapia della risata” che piace tanto alle imprese

07-01-2020

Vi segnaliamo il bell’articolo pubblicato su l’Avvenire riguardante le attività “terapeutiche” del socio PLEF Gianni Ferrario, meglio noto come Grammelot (Giullare Zen) Leggi tutto

Tags: · · · ·

NOTIZIE. Approvato il DL ambiente, il primo piccolo passo italiano contro il riscaldamento globale

12-12-2019

Nel giorno in cui l’Italia scende al 26° posto nella classifica delle performance nella lotta ai cambiamenti climatici stilata dal rapporto CCPI 2020, la Camera ha approvato il decreto Clima in via definitiva con 261 sì, 178 no e 5 astenuti.

 

L’opinione condivisa da chi si occupa di sviluppo sostenibile è che il decreto Clima rappresenti il “primo piccolo passo” di un percorso che richiede maggiore spinta propulsiva, se si vuole affrontare con efficacia l’urgenza a cui siamo chiamati a rispondere. Nel corso dei mesi, infatti, il provvedimento ha perso incisività, a partire dall’atteso taglio dei sussidi ambientalmente dannosi (19,3 miliardi di euro all’anno), rimasto chiuso nel cassetto. Numerose le misure positive, ma tutte di portata limitata: Leggi tutto

Tags: · · · · · · ·

NOTIZIE. “Change” di OCR è proclamato vincitore del Bando Mibact sui Festival dell’Architettura

11-12-2019

Siamo lieti di segnalare che tra i sette i vincitori dell’Avviso pubblico “Festival dell’Architettura”, promosso dal MiBACT per il finanziamento di manifestazioni culturali dedicate all’architettura contemporanea, è presente anche il progetto “Change – Architecture Cities Life” presentato con la partnership PLEF dall’Associazione OCR Open City Roma, convenzionata con PLEF e diretta dal socio Arch. Davide Paterna.

 

La Commissione di valutazione, nel vagliare le 49 proposte pervenute, ha dato particolare rilievo alla qualità e all’innovatività del progetto, all’impatto della proposta progettuale, alle strategie di promozione e comunicazione, alla qualità del partenariato.

 

Il progetto 

Il festival CHANGE si propone di portare al centro dell’attenzione di un vasto pubblico l’importanza di una svolta culturale Leggi tutto

Tags: · · · · · · · ·

NOTIZIE. Intesa San Paolo si aggiudica il Gran Premio Sviluppo Sostenibile

11-12-2019

XIII GGB 2030 – Financial Services for SDGs – Gran Premio Sviluppo Sostenibile – è l’evoluzione del progetto Green Globe Banking, nato nel 2006 e consiste in una Conference, gratuita e aperta a tutti, e in un Award per l’istituto finanziario più meritevole sull’impegno nello Sviluppo Sostenibile. Ingaggia il sistema finanziario sui 17 Sustainable Development Goals dell’Agenda 2030 dell’ONU, affinché banche, assicurazioni e società finanziarie siano un motore propulsivo della cultura e dell’economia sostenibile nelle famiglie, nelle imprese, nella società.

 

L’evento di premiazione, che godeva del patrocinio PLEF, si è svolto il 10 dicembre nella sala mediateca CUBO-Unipol a Bologna, sotto la conduzione del Presidente Assosef e socio PLEF, Marco Fedeli. Tra i vari relatori, segnaliamo la presenza del Presidente ASviS Pierluigi Stefanini, e quella della Presidente Benessere Italia, Filomena Maggino, che ha rimarcato la necessità di creare valore, attraverso il coordinamento trasversale e sistemico delle politiche e dei progetti di sviluppo sostenibile. Leggi tutto

Tags: · · · · ·

APPUNTAMENTI. Presentazione rapporto Italia del Riciclo 2019

08-12-2019

Si è tenuta a Roma, il 6 dicembre, presso la Sala Nazionale Spazio Eventi, la presentazione della X edizione de L’Italia del Riciclo 2019, il Rapporto annuale sul riciclo ed il recupero dei rifiuti, realizzato da FISE UNICIRCULAR e dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile. La decima edizione ha messo in luce i trend del settore nell’ultimo decennio ed ha evidenziato le principali difficoltà affrontate dal comparto.

 

Nel corso del decennio 2006-2016, la gestione dei rifiuti in tutta Europa si è orientata sempre più verso il riciclo: la produzione complessiva di rifiuti è rimasta pressoché stabile a 2,5 Mldt, mentre è cresciuto il recupero di materia (+7%). Nello stesso arco temporale in Italia i rifiuti totali prodotti sono aumentati del 6% e il riciclo è cresciuto con un +42% .

 

Molte filiere  hanno avuto delle buone performance, con dati positivi sia a livello europeo che italiano. I rifiuti di imballaggio, per esempio, hanno visto crescere del 27% l’avvio al riciclo dell’UE28: nello stesso periodo, in Italia si è passati da 6,7 a 8,5 Mt, con uguale incremento percentuale registrato in Europa. Il tasso di riciclo rispetto all’immesso al consumo è passato nell’UE28 dal 57 al 67%, mentre in Italia è cresciuto da 55 a 67%, perfettamente in linea col dato europeo e con i nuovi obiettivi europei del 65% al 2025 e del 70% al 2030.

 

Rispetto alle principali economie europee (Germania, Francia, Spagna e Regno Unito) l’Italia è al terzo posto dopo Germania (71%) e Spagna (70%). Anche le singole filiere dei rifiuti di imballaggio mostrano buoni risultati nel periodo analizzato con peculiarità specifiche per ogni settore, come specificato nel rapporto.

 

Tags: · · ·

NOTIZIE. Online il primo portale dedicato all’Agenda 2030

06-12-2019

E’ online ANSA2030, il primo portale dedicato allo sviluppo sostenibile e all’Agenda 2030 dell’ONU (www.ansa.it/ansa2030/). L’ASviS ha contribuito alla sua ideazione e partecipa attivamente mettendo a disposizione informazioni e competenze.

 

Questo nuovo strumento d’informazione aiuterà la società italiana a comprendere i fatti che accadono oggi alla luce dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e leggere le interconnessioni tra fenomeni economici, sociali, ambientali e politici nell’ottica delle migliori scelte per il futuro”, sottolinea il Portavoce dell’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile (ASviS) Enrico Giovannini. “L’ANSA ha saputo cogliere per prima il segno dei tempi e noi di ASviS siamo orgogliosi di prendere parte a questo importate processo di cambiamento culturale, che contribuirà a rendere le persone consapevoli della più grande sfida dei nostri tempi”.

 

Attraverso una sezione gestita dall’ASviS, nella home page di ANSA 2030, la redazione del sito dell’Alleanza contribuirà a fornire informazioni e approfondimenti sui temi più significativi dell’attualità sullo sviluppo sostenibile e fornirà ogni settimana un aggiornamento sugli eventi più rilevanti in agenda. Avrà uno sguardo aperto su ciò che accade a livello internazionale e sul ruolo della società civile per mettere l’Italia sul sentiero della sostenibilità.

Tags: · · · · ·

XI Edizione Premio ARTE, SCIENZA E COSCIENZA del socio Mel8 Project

06-12-2019

Il 3 Dicembre 2019 si è tenuto l’appuntamento con la cerimonia dell’undicesima edizione del Premio “Arte, Scienza e Coscienza 2019” promossa dal socio Mel8 Project dell’imprenditore Claudio Melotto.

 

La cerimonia di conferimento del Premio (che lo scorso anno fu ospitata da Regione Lombardia con il supporto di PLEF) si è tenuta presso lo splendido Teatro Apollo di Lecce, città d’arte e cultura conosciuta in tutto il mondo, non solo per il suo meraviglioso patrimonio artistico, ma anche, per le sue numerose iniziative culturali.

 

Tema centrale della serata, la collaborazione tra il Centro spaziale italiano e quello thailandese per lo studio di progetti tra KING MONTU, università di Bangkok e il Policlinico di Bari, con uno sguardo allo studio dei batteri e alla formazione d’eccellenza per i giovani. Per conoscere i premiati e il dettaglio della serata, suggeriamo di leggere l’articolo pubblicato su Affari Italiani. Leggi tutto

Tags: · · · · · ·

APPUNTAMENTI. VI Convegno Nazionale AIQUAV – Benessere Collettivo e Scelte individuali

03-12-2019

A Firenze, dal 12 al 14 Dicembre 2019, torna l’appuntamento con il Convegno Nazionale dei nostri amici AIQUAV – Associazione Italiana per gli Studi sulla Qualità della Vita – dedicato per questa sesta edizione al tema “Benessere Collettivo e Scelte individuali“.

 

Il tema: la costruzione del benessere collettivo è un obiettivo che sempre più convintamente gli Stati perseguono sia al loro interno che nell’ambito di strategie internazionali. Il raggiungimento di questo obiettivo pone in primo piano il potenziale contrasto tra gli interessi individuali dei singoli cittadini o dei singoli paesi e l’interesse delle collettività nazionali e internazionali. Leggi tutto

Tags: · · · · · · ·

APPUNTAMENTI. Economia circolare e nuovi modelli di business: la via della sostenibilità a portata di pmi

28-11-2019

Nell’ambito della Settimana per l’Energia, organizzata da Confartigianato Imprese Lombardia, A.P.I. – Associazione Piccole e Medie Industrie, partner di PLEF per l’Accademia della Sostenibilità d’Impresa, ha organizzato un importante seminario sull’economia circolare e i nuovi modelli di business (23 ottobre, sede A.P.I. Milano). Obiettivo dell’incontro è stato quello di sensibilizzare imprenditori e PMI presenti e di incoraggiarli a costruire le proprie strategie imprenditoriali in coerenza con i vincoli ambientali e sociali, accompagnando la transizione verso un’economia circolare.

 

Oltre al presidente Emanuele Plata, sono intervenute alcune imprese e professionisti soci PLEF, che hanno testimoniato il loro approccio sostenibile d’impresa.

 

Per vedere una presentazione di quanto illustrato, riportiamo il link di confartigianato: http://www.settimanaenergia.it/eventi/economia-circolare-e-nuovi-modelli-di-business-la-via-della-sostenibilita-a-portata-di-pmi/, oltre ad un articolo pubblicato online da una giornalista/blogger d’impresa.

 

Tags: · · · · · ·