EXPO

EXPO. Il Presidente Mattarella visita Cascina Triulza

Cari Amici,
questa mattina il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha visitato il Sito di Expo Milano, soffermandosi in quattro punti dell’area espositiva: il Padiglione Italia, per le eccellenze, la cultura e la tradizione del patrimonio nostrano, il Padiglione Zero, che riassume il concept del Parco tematico, l’Expo Centre per le consuete dichiarazioni alla stampa e Cascina Triulza, il Padiglione della Società Civile, di cui siamo partecipant, “un luogo che esprime gioia ed è accogliente; si tratta di un grande risultato; avete fatto una cosa incredibile“.


Il Presidente ha attraversato la corte della cascina, circondato dal suo servizio di sicurezza, e ha stretto la mano agli espositori, fra cui il nostro presidente, Emanuele Plata (vedi foto).



Prima di terminare la visita al sito espositivo, Mattarella ha avuto modo di soffermarsi anche su una tematica particolarmente importante, quella della sfida per la riduzione dello spreco alimentare, dichiarando (fonte: corriere della sera):
«…non è tollerabile che ogni anno più di un miliardo di tonnellate di cibo si disperdano. È possibile fare in modo che i prodotti invenduti, in prossimità della scadenza, vengano distribuiti tra chi ha bisogno e non ha reddito sufficiente. Alcuni progetti di solidarietà stanno dando risultati positivi: occorre estenderli, valutando come intervenire con strumenti legislativi di sostegno».


Questa sua dichiarazione, oltre che ad essere coerente con la visione sostenibile di una delle imprese Plef sostenitrici del progetto “il Senso ritrovato” in Cascina, la Curti Spa di Castelbolognese, da anni impegnata nell’implementazione di sistemi innovativi di recupero di materiali scarti, è perfettamente in linea con l’impegno che la Fondazione sta portando avanti con l’associazione Un Pane Per Tutti, presieduta dalla socia Marina Borghetti, con la quale abbiamo lanciato la petizione per rendere la donazione delle eccedenze alimentari una pratica sempre più diffusa nella GDO, e che vi ricordiamo di sottoscrivere (vedi petizione).


Vi ricordiamo che per seguire LIVE le giornate in EXPO, potete fare riferimento alla nostra pagina facebook!


0 risposte ↓

  • Non ci sono ancora commenti.

Devi fare il login per inserire un commento.