comunicazioni

INIZIATIVE. Dagli Stati Uniti a Rondine verso un futuro di pace

E’ da poco terminato il viaggio negli Stati Uniti e Canada dei nostri amici di Rondine per lanciare la campagna “Leaders for peace” (leggi l’articolo). Dopo l’evento alle Nazioni Unite dove è stato lanciato l’Appello agli Stati membri e alla comunità internazionale per la formazione di nuovi leader globali di pace e la diffusione dell’educazione ai diritti umani, è seguito l’incontro a Washington dove l’Ambasciata italiana ha ospitato la prima discussione internazionale sul Metodo Rondine, che ha portato ad una prima valutazione critica dell’innovativa metodologia per la risoluzione creativa dei conflitti elaborata da Rondine e già applicata ad oltre 200 giovani provenienti da luoghi di conflitto in tutto il mondo, che negli ultimi venti anni hanno preso parte al percorso formativo della Cittadella della Pace.

 

Se a Washington sono state poste le fondamenta di un’alleanza con il mondo accademico internazionale per consegnare e diffondere il Metodo Rondine, il giorno successivo a Toronto è andato in scena “Dissonanze in Accordo”, lo spettacolo-testimonianza dedicato alle storie personali di dolore, ma anche di speranza, dei giovani provenienti da luoghi di guerra di tutto il mondo che vivono l’esperienza della Cittadella della Pace di Rondine. Una narrazione di vita vera, che noi di PLEF avemmo il piacere di ospitare nel padiglione della società civile per la “giornata della pace” durante EXPO Milano 2015.

 

Questi sono stati i primi mattoni di una campagna che impegnerà Rondine per i prossimi tre anni e che li porterà a confrontarsi con i rappresentanti politici, economici, religiosi e culturali della comunità internazionale, per chiedere un passo concreto sulla strada verso un futuro di pace, messaggio che anche noi di PLEF con entusiasmo vogliamo raccogliere e diffondere.

 

Per saperne di più, firmare l’appello di Rondine e sostenere la campagna di pace, vai sul sito: http://leadersforpeace.rondine.org/  

 

 

 

0 risposte ↓

  • Non ci sono ancora commenti.

Devi fare il login per inserire un commento.