ambiente

INIZIATIVE. “SOS Rondoni” – Buone pratiche per la tutela della biodiversità

Cari Amici, vi segnaliamo l’iniziativa milanese “SOS Rondoni” organizzata dal nostro socio Andrea Pirovano, ornitologo e presidente di Progetto Natura Onlus, associazione che si pone lo scopo di proporre soluzioni concrete per la conservazione e la gestione della biodiversità. L’iniziativa si inserisce all’interno del festival “Swifts & Fun” che si svolge a livello nazionale (festivaldeirondoni.info).

 

I rondoni sono piccoli uccelli migratori che nidificano in colonie sfruttando nicchie, cavità e buche pontaie di edifici storici e moderni. Ristrutturazioni e manutenzioni tendono progressivamente a chiudere queste cavità, distruggendo le colonie. Le buche pontaie sono le cavità sulle mura dei palazzi medievali che venivano utilizzate per erigere i ponteggi. Frequentemente vengono chiuse dagli enti gestori o dalle amministrazioni comunali per impedirvi l’accesso ai piccioni che, a causa degli escrementi, danneggiano il patrimonio storico artistico. Chiudendo gli accessi ai piccioni però, si reca un grave danno ai rondoni uccelli selvatici che convivono con l’uomo senza recargli fastidio. Ma si può agire salvaguardando i rondoni ed il patrimonio storico con azioni mirate e selettive.

 

Per tutelare i rondoni milanesi Progetto Natura Onlus lancia SOS Rondoni, un’azione sostenuta da Fondazione Cariplo, con il patrocinio dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Milano. Obiettivo di SOS Rondoni è di far conoscere i rondoni ai cittadini e promuovere buone pratiche per la tutela dei nidi insieme a chi ha il compito di gestire il patrimonio edilizio cittadino, storico e moderno.

 

Le principali attività promosse da SOS Rondoni sono:
• Censire e mappare le colonie milanesi per fornire agli enti gestori uno strumento per pianificare gli interventi sul patrimonio edilizio, tenendo in considerazione la presenza delle colonie.
• Redigere delle linee guida per individuare buone pratiche per armonizzare le esigenze di chi deve gestire il patrimonio edilizio milanese e chi pianifica e realizza gli interventi di restauro e manutenzione, con le esigenze ecologiche dei rondoni.
• Proporre soluzioni pratiche e a basso costo per favorire i rondoni e la biodiversità degli edifici storici, limitando il problema dei piccioni.
• Sensibilizzare i cittadini, far conoscere loro i rondoni e i problemi di conservazione, coinvolgerli nel monitoraggio delle colonie.
• Coinvolgere i cittadini in un progetto di Citizen Science, per segnalarci le colonie utilizzando la App iNaturalist o inviando una mail a: info@sosrondoni.it

 

Per conoscere il programma degli eventi a Milano, clicca qui.

 

Share on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someonePrint this page

0 risposte ↓

  • Non ci sono ancora commenti.

Devi fare il login per inserire un commento.