notizie

Meno sprechi di acqua grazie alle onde radio

Goccia a goccia, ogni giorno enormi quantità di acqua potabile si perdono per strada, sia nei paesi industrializzati che in quelli in via di sviluppo. Guasti, buchi, superfici interrotte che rimangono tali per anni, senza che nessuno riesca a fermare le perdite di questo enorme patrimonio.waterglass


Proprio per far fronte al problema dei grandi sprechi di acqua potabile è nato uno strumento ad alta tecnologia sviluppato dagli iXem Labs del Politecnico di Torino, premiato con un milione di euro dallo Stato del Qatar.


Questo nuovissimo dispositivo è in grado di “nuotare” nelle condutture dell’acqua e “ascoltare” ogni piccola perdita, per poi “comunicare” i suoi rilevamenti tramite onde radio. Sembra fantascienza, ma non lo è.


Continua a leggere su Repubblica.it

0 risposte ↓

  • Non ci sono ancora commenti.

Devi fare il login per inserire un commento.