notizie

MOBILITA’. A Torino premiata la smart idea di Sciurpa sul trasporto per il pubblico

mob

Lo scorso 28 settembre, come evento conclusivo della Social Media Week di Torino, c’è stata la premiazione del contestTorino Smart Idea, contest rivolto a cittadini, associazioni e giovani start up, che ha raccolto le 40 migliori idee “smart” per cambiare il futuro della città.


Con grande piacere vi segnaliamo che il progetto “T4P – Trasport4public” del nostro socio Alessio Sciurpa è risultato vincitore nella categoria “Mobilità intelligente”!


Il progetto presenta molteplici aspetti positivi e ve lo presentiamo attraverso le parole dell’autore stesso:


Transport4Public è un progetto di comunicazione per la sostenibilità strategica e partecipata volto a sviluppare una rete urbana dinamica, integrata e intelligente, e che mira a sovvertire il vecchio concetto di “trasporto pubblico” verso un nuovo concept di “trasporto per il pubblico”, tarato sulle reali esigenze e non implementato da funzionari sulla base di esigenze percepite, strutturali o di budget. Un sistema di trasporto per il pubblico, in sinergia con le reali esigenze degli stakeholder (cittadini, associazioni, operatori commerciali).


Il progetto si articola in due parti principali, una tecnologica e una comunicativa e di lavoro sul campo:

  • Un Portale interattivo che permetta ad ogni cittadino di costruire la propria mappa dei trasporti pubblici ideale: fulcro d cuore tecnologico del progetto.
  • Un Piano di Comunicazione per la Sostenibilità che ne guiderà gli step operativi e ne verificherà i risultati.


Il cittadino è al centro della progettualità, diventando a tutti gli effetti co-progettista del sistema: attraverso un tool web (verranno create anche App per device mobili), il cittadino potrà ridisegnare la mappa del trasporto pubblico secondo le sue reali esigenze e firmare una lettera di intenti in cui si dichiara disponibile ad usare i mezzi pubblici in alternativa al mezzo proprio utilizzato (macchina, motorino), se il trasporto pubblico risponda di più alle sue specifiche esigenze. Il sistema “matchando” le varie proposte crea la mappa del trasporto urbano ideale ed in maniera democratica, dal trasporto pubblico come servizio, al trasporto per il pubblico e disegnato dal pubblico sulle sue reali esigenze. Ogni anno il sistema verrà rivisto, creando un vero sistema simbiotico che muterà alle mutate esigenze della città (cittadini, servizi, attività produttive, nuovi insediamenti, etc.).


In questo modo sarà quindi possibile integrare il sistema con gli altri servizi di mobilità condivisa come il car sharing, il bike sharing, la mobilità fluviale, etc. Il sistema, unico in Europa, può diventare anche volano per l’economia e fonte di attrazione turistica nella TorinoSmartCity.


Complimenti ad Alessio Sciurpa!


1 risposta ↓

Devi fare il login per inserire un commento.