ambiente

NOTIZIE. A Ecomondo per discutere su Ambiente e Occupazione

Lo scorso 7 novembre, il gruppo di lavoro del Consiglio Nazionale della Green Economy impegnato sul tema della “Riallocazione delle risorse“, nato su proposta PLEF e a cui PLEF partecipa nella figura del presidente Emanuele Plata, è stato ospitato a Rimini, nell’ambito della tradizionale manifestazione Ecomondo (fiera leader della green e circular economy nell’area euro-mediterranea), per il convegno “Ambiente e occupazione: nuove risorse dalla riallocazione dei sussidi ambientalmente dannosi SAD”.

 

Il convegno, è stato ospitato dallo stand di Utilitalia e ha offerto un contributo di discussione e approfondimento, ai fini di un impegno operativo della Presidenza del Consiglio e dei Ministeri dell’Economia e dell’Ambiente, in materia di impulso alla green economy e all’occupazione sostenibile, impegno indispensabile e di piena attualità, tanto più alla luce dei nuovi compiti derivanti dall’Accordo di Parigi COP 21 e delle esigenze economiche del Paese.

 

Tali temi, di recente richiamati dal Consiglio nazionale della Green Economy del 10 ottobre, che il Presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile Ronchi ha già inviato al Governo, cominciano a trovare riscontro nella stampa economica, che si occupa appunto della “riallocazione” dei SAD, accennati nel titolo, individuati in dettaglio nel Catalogo dei Sussidi messo a punto dal Ministero Ambiente (vedi ad es. il supplemento FOCUS del 23 ottobre).

 

Occorre dunque selezionare i citati SAD (16 miliardi totali all’anno) che vanno gradualmente interrotti, ridestinando ai settori green, da individuare, le risorse che si renderanno disponibili, con particolare attenzione non solo all’ambiente, ma anche alla creazione di occupazione permanente, considerando anche le esigenze di compensazione occupazionale dei settori che cedono sussidi.

 

Oltre al coordinatore del gruppo di lavoro, Paolo degli Espinosa, hanno partecipato:

  • Ministero dell’Ambiente: Aldo Ravazzi, direttore del Catalogo dei Sussidi;
  • economia: Claudio Cesaretti;
  • mondo delle imprese: Emanuele Plata e Tommaso Campanile;
  • esperti: Virginio Trivella e Vincenzo Valbonico.

 

Riportiamo la lettera del Presidente Plata, oltre alla presentazione del direttore del Catalogo dei Sussidi ambientali, Aldo Ravazzi.

 

 

Share on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someonePrint this page

0 risposte ↓

  • Non ci sono ancora commenti.

Devi fare il login per inserire un commento.