notizie

NOVITÀ. Coltiva il tuo orto a distanza

verdure-ortoOggi possedere un’orto, coltivarlo, curarlo e cibarsi dei suoi frutti è possibile anche a distanza!


Infatti grazie al progetto “Le verdure del mio orto“, ideato dai fratelli proprietari dell’Azienda Agricola Giacomo Ferraris nella campagna vercellese, si può creare un proprio orto via internet, da coltivare in base alle proprie esigenze e preferenze ed i cui frutti saranno recapitati a casa entro 24 ore dalla raccolta senza dover lavorare, seminare e irrigare il terreno.


Il controllo della provenienza dei prodotti che mettiamo sulle nostre tavole è oggi fondamentale per la nostra salute e qualità di vita: gli esperti sottolinenano che il consumo di frutta e verdura di stagione contribuisce a potenziare il nostro il nostro sistema immunitario e che gli alimenti maturati naturalmente sulle piante sono più ricchi di nutrienti.


Con “Le verdure del mio orto” non dovremo più rinunciare alla genuinità e alla freschezza di cibi di qualità, coltivati naturalmente e privi di sostanze e additivi chimici!


Un’area dei terreni dell’azienda agricola della famiglia Ferraris, infatti, è stata destinata alla piantumazione di orti che, secondo i ritmi stagionali, forniranno verdure, erbe, frutti e fiori che verranno raccolti e consegnati a domicilio entro 24 ore. Durante l’anno un team di agricoltori ed esperti lavorerà i terreni seguendo metodi tradizionali e rispettosi dell’ambiente e della salute dei consumatori.


Sarà possibile possedere un orto personale o da condividere con amici e parenti, personalizzabile e visitabile nel week-end. Il servizio di consegna a domicilio copre le aree di metropolitane di Milano, Torino, Vercelli, Biella, Novara, Casale e Roma.


Tutte le informazioni dettagliate sono disponibili sul sito www.leverduredelmioorto.it, dove si possono consultare deliziose ricette e – non è finita qui – adottare una risaia!


Non dimentichiamo che una sana e corretta alimentazione è la base del nostro benessere!

0 risposte ↓

  • Non ci sono ancora commenti.

Devi fare il login per inserire un commento.