comunicazioni

SOCI. Altavia sostiene l’imprenditoria femminile con il progetto “La pentola dei migranti”

street foodLa Pentola dei Migranti è una cooperativa di imprenditoria femminile, composta da donne di diverse nazionalità, che si presenta con un libro – che racconta come l’integrazione cominci con il gusto – trasformatosi in impresa, coniugando l’esperienza di queste donne nell’ambito della cucina internazionale, con un approccio di diffusione del concetto di integrazione e di accoglienza.

 

Il progetto promosso dal socio Altavia rappresenta un’opportunità per valorizzare il talento e le capacità imprenditoriali e cooperative delle donne, in special modo delle migranti, ristabilendo simbolicamente la connessione con la terra e i suoi prodotti, ed evidenziando l’importanza del ruolo della donna come nutrice del pianeta.

 

Nello specifico, il progetto è l’allestimento di un’Ape Car attrezzata per la preparazione e distribuzione di cibo itinerante sul territorio urbano. Uno street food dal sapore diverso, in cui vengono ricercati e rielaborati piatti tradizionali di ciascuna cultura per creare proposte culinarie dal sapore diverso. Proposte creative, elaborate con prodotti di base esotici, ma facilmente reperibili sul territorio, amalgamati con ingredienti mediterranei o interpretati con procedure finalizzate ad avvicinare il palato e il gusto degli italiani alle nuove consistenze e aromi.

 

L’obiettivo è quello di trasformare il progetto in una vera e propria startup.

 

0 risposte ↓

  • Non ci sono ancora commenti.

Devi fare il login per inserire un commento.