cultura

SOCI. Analisi di Web-Research sulla percezione del Made in Italy

Con i software di intelligenza artificiale che emulano il funzionamento delle reti neurali, il socio www.web-research.it ha realizzato una web listening di sentiment analysys:

 

  • riguardo le varie accezioni ascrivibili al made in Italy
  • intercettando opinioni in italiano, inglese, spagnolo, francese e tedesco, in benchmark, in tutto il Web
  • per un periodo di tre anni (1 aprile 2012 – 31 marzo 2015)

 

made_in_Italy3Si tratta di ben 75.587.620 pareri intercettati, eleggibili ai fini del rilevamento, nei 36 mesi considerati. Sono stati campionati in maniera statisticamente rappresentativa il 10% dei pareri (7.558.762) e per fine 2016 sono previsti aggiornamenti e approfondimenti.

 

Per leggere l’abstract: http://www.slideshare.net/GianMarcoStefaniniww/made-in-italy-62784652

 

Per leggere la presentazione divulgativa:

http://www.slideshare.net/GianMarcoStefaniniww/made-in-italy-62784750

 

0 risposte ↓

  • Non ci sono ancora commenti.

Devi fare il login per inserire un commento.