NOTIZIE. La Camera approva la legge contro gli sprechi alimentari

18-03-2016

Stop agli sprechi alimentari, donando le eccedenze agli indigenti: è questo il senso della proposta di legge alla quale la Camera ha dato il via libera e che ora passa al Senato.

 

Ecco di seguito i punti salienti e le novità del provvedimento:

 

Cessione gratuita degli alimenti – Gli operatori del settore alimentare possono cedere gratuitamente le eccedenze alimentari, idonee al consumo umano, a favore di persone indigenti. Le eccedenze alimentari non idonee al consumo umano possono essere cedute per il sostegno vitale di animali e per la destinazione ad autocompostaggio o a compostaggio di comunità con metodo aerobico. Le donazioni sono consentite anche oltre il termine minimo di conservazione, purché siano garantite l’integrità dell’imballaggio primario e le idonee condizioni di conservazione, e, nel rispetto dei requisiti di igiene e sicurezza e della data di scadenza, possono essere ulteriormente trasformate in prodotti destinati in via prioritaria all’alimentazione umana o al sostegno vitale di animali. Possono essere donati anche i prodotti finiti della panificazione che non siano stati venduti o somministrati entro le 24 ore successive alla produzione.

 

Norme igieniche – Gli operatori del settore alimentare che effettuano le cessioni gratuite, devono garantire la sicurezza igienico-sanitaria degli alimenti in linea con le norme europee. Sono considerati, infatti, responsabili del mantenimento dei requisiti igienico-sanitari dei prodotti alimentari fino al momento della cessione. E’ previsto che si operi una selezione degli alimenti in base ai requisiti di qualità e di igiene e l’adozione delle misure necessarie ad evitare rischi di ommistione o di scambio tra i prodotti destinati a diversi impieghi.

 

Donazione di alimenti confiscati – Qualora siano stati confiscati prodotti alimentari idonei al consumo umano o animale, il giudice ne dispone la cessione gratuita a enti privati costituiti per il perseguimento, senza scopo di lucro, di finalità civiche e solidaristiche.

  Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · ·

PROGETTI. Le prime immagini della donazione per la Costa d’Avorio

06-03-2015

Cari Amici,
come sapete, durante le festività natalizie di fine 2014, grazie al Progetto Costa d’Avorio della socia Anna Rosa Galbiati, Plef ha portato a termine la donazione di 5.350 € per la spedizione di materiali ludico-pedagogici ai bambini della Comunità di Daloa e per la ricostruzione del tetto della loro scuola.


In attesa di ricevere il filmato della festa, inseriamo qualche foto dell’avvenuta consegna:

Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · ·