Campagna di crowdfunding per Biova, il progetto di economia circolare che produce birra dal pane

31-07-2020

Siamo lieti di segnalare l’avvio della campagna di crowdfunding di Biova, il progetto di economia circolare -presentato durante lo scorso Green Retail Forum PLEF dal nostro socio Gianni Giovine – che permette di produrre una birra artigianale di qualità, trasformando il rifiuto alimentare (il pane) in una materia prima di valore.

 

L’idea di Biova parte dal concetto che il rifiuto alimentare, che ad oggi riduce di due volte i margini (non è più vendibile e deve essere smaltito), possa diventare una materia prima di valore all’interno di un progetto di produzione a doppio valore aggiunto. Oltre a consentire di recuperare la marginalità lungo la filiera, Biova offre al mercato un prodotto finale “virtuoso” che rispetta l’ambiente e le persone, e il cui valore va a riflettersi direttamente sull’immagine di chi lo produce e distribuisce Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·

Le proposte del CEN per l’economia circolare nel Recovery Plan nazionale

29-07-2020

Contributi per finanziare la trasformazione di prodotti non riciclabili in materiali facilmente riutilizzabili. E anche: prorogare per 5 anni il sostegno alle imprese “circolari”, raddoppiare il credito di imposta portandolo al 20%, alzare a 3 milioni annui il limite per gli investimenti agevolabili. Sono alcune delle dieci proposte elaborate dal Circular Economy Network (CEN) assieme a esperti e rappresentanti delle imprese, da attuare immediatamente per trasformare il Recovery Plan in un piano di lancio per l’economia a basso consumo di materie prime.

 

“Si tratta – avverte il CEN – in primo luogo di aumentare i finanziamenti pubblici del Piano transizione 4.0 per le imprese che investono nell’economia circolare. E poi di dare, nel 2021 e nel 2022, contributi a fondo perduto pari alla metà dei fondi necessari per la riconversione dei prodotti difficili da riciclare in prodotti facilmente riciclabili. In questo modo si potrà stimolare la progettazione di filiere di produzione più avanzate. Ma per realizzarle servono gli impianti. È necessario perciò riformare e semplificare il sistema delle autorizzazioni e accelerare le procedure amministrative per la realizzazione delle infrastrutture di cui l’economia circolare e la sharing economy hanno bisogno” Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · ·

RICERCHE. Osservatorio Food Sustainability

12-06-2020

Giunto alla terza edizione, l’Osservatorio Food sustainability della School of management del Politecnico di Milano ha concentrato l’attenzione sulla condivisione e sulla trasparenza dell’informazione e sulla circolarità dei processi di trasformazione, quali elementi chiave per la maggior sostenibilità del sistema agroalimentare.

 

Leggi l’articolo pubblicato su Tendenze Online, il magazine del socio GS1 Italy:

http://tendenzeonline.info/articoli/2020/06/08/le-dimensioni-della-sostenibilita-della-filiera-alimentare/

→ Nessun commento Tags: · · · ·

Nuovo piano d’azione europeo per l’economia circolare

24-03-2020

La Commissione europea ha adottato un nuovo piano d’azione per l’economia circolare, uno dei principali elementi del Green Deal europeo, il nuovo programma per lo sviluppo sostenibile del continente. Il nuovo piano mira a rendere la nostra economia più adatta a un futuro verde, a rafforzarne la competitività proteggendo nel contempo l’ambiente e a sancire nuovi diritti per i consumatori. Si concentra su una progettazione e una produzione funzionali all’economia circolare, con l’obiettivo di garantire che le risorse utilizzate siano mantenute il più a lungo possibile nell’economia dell’UE Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·

Rapporto nazionale sull’economia circolare in Italia 2020

19-03-2020

Alla vigilia del recepimento di un pacchetto di nuove direttive europee e del lancio di un vasto programma europeo di Green Deal, a che punto è l’Italia nell’economia circolare e nella bioeconomia? Quali sono le problematiche più importanti, le potenzialità e le priorità per il loro sviluppo?

 

Queste le domande a cui hanno dato risposta, oggi 19 marzo 2020, in diretta streaming, il presidente della Fondazione Sviluppo Sostenibile Edo Ronchi e Roberto Morabito, direttore del Dipartimento Sostenibilità dei Sistemi Produttivi e Territoriali di ENEA, per la 2° Conferenza Nazionale sull’economia circolare organizzata dal Circular Economy Network.

 

Con il coordinamento del giornalista Antonio Cianciullo, è stato presentato il secondo Rapporto sull’economia circolare in Italia 2020, con un approfondimento sul ruolo della bioeconomia in relazione alle attuali sfide ambientali. Cosa è emerso in sintesi?

 

Ogni abitante della Terra utilizza più di 11.000 chili di materiali all’anno. Un terzo si trasforma in breve tempo in rifiuto e finisce per lo più in discarica; solo un altro terzo è ancora in uso dopo appena 12 mesi. Il consumo di materiali cresce a un ritmo doppio di quello della popolazione mondiale. Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·

Presentazione II Rapporto sull’economia circolare in Italia 2020

10-02-2020

 

Alla vigilia del recepimento di un pacchetto di nuove direttive europee e del lancio di un vasto programma europeo di Green Deal, a che punto è l’Italia nell’economia circolare e nella bioeconomia? Quali sono le problematiche più importanti, le potenzialità e le priorità per il loro sviluppo?

 

Il 19 marzo 2020 a Roma, dalle ore 9:00 alle ore 13:00, presso la sala Nazionale Spazio Eventi (Via Palermo 10) si terrà la 2° Conferenza Nazionale sull’economia circolare organizzata dal Circular Economy Network.

 

Sarà presentato il secondo Rapporto sull’economia circolare in Italia 2020, elaborato in collaborazione con Enea e che, quest’anno, fornisce un approfondimento sul ruolo della bioeconomia in relazione alle attuali sfide ambientali Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · ·

Imprese: come smettere con la plastica monouso?

22-01-2020

Con le nuove normative e l’aumento delle pressioni di consumatori e stakeholder, le imprese sono obbligate a far fronte ai costanti solleciti per mantenere il proprio impegno ad eliminare il monouso. Le imprese leader stanno già procedendo con progetti volti a questo scopo. Da un uso innovativo dei materiali, allo spostamento di interi modelli di business nell’area della servitizzazione (vendita di prodotti in combinazione con servizi di recupero), queste tendenze dimostrano che c’è un forte interesse nella lotta alla plastica monouso che passa dalla riconfigurazione degli attuali approcci sugli approvvigionamenti in un’ottica di economia circolare. Vediamo qualche esempio Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·

ECONOMIA. Circularity Gap Report 2020: l’economia è circolare solo per l’8,6%!

21-01-2020

Riportiamo il link al terzo “Circularity Gap Report” appena presentato a Davos durante la riunione annuale del World Economic Forum. Nel report di Circle Economy, think tank olandese sostenuto dall’UNEP e dal Global Environment Facility, l’economia circolare viene vista come uno strumento per il cambio di paradigma, offrendo la prospettiva di un’economia globale rigenerativa. Oggi globalmente si consumano 100 miliardi di tonnellate di materiali all’anno e l’economia è circolare solo per l’8,6%. Il Rapporto esamina ed estrapola sfide e opportunità comuni vissute da gruppi distinti di paesi, proponendo percorsi d’azione.

 

Leggi il Report!

→ Nessun commento Tags: · · ·

APPUNTAMENTI. Economia circolare e nuovi modelli di business: la via della sostenibilità a portata di pmi

28-11-2019

Nell’ambito della Settimana per l’Energia, organizzata da Confartigianato Imprese Lombardia, A.P.I. – Associazione Piccole e Medie Industrie, partner di PLEF per l’Accademia della Sostenibilità d’Impresa, ha organizzato un importante seminario sull’economia circolare e i nuovi modelli di business (23 ottobre, sede A.P.I. Milano). Obiettivo dell’incontro è stato quello di sensibilizzare imprenditori e PMI presenti e di incoraggiarli a costruire le proprie strategie imprenditoriali in coerenza con i vincoli ambientali e sociali, accompagnando la transizione verso un’economia circolare.

 

Oltre al presidente Emanuele Plata, sono intervenute alcune imprese e professionisti soci PLEF, che hanno testimoniato il loro approccio sostenibile d’impresa.

 

Per vedere una presentazione di quanto illustrato, riportiamo il link di confartigianato: http://www.settimanaenergia.it/eventi/economia-circolare-e-nuovi-modelli-di-business-la-via-della-sostenibilita-a-portata-di-pmi/, oltre ad un articolo pubblicato online da una giornalista/blogger d’impresa.

 

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·

PLEF. Paolo Ricotti alla Conferenza Annuale del Council of Supply Chain Management Professionals

08-10-2019

L’11 ottobre 2019 a Milano, presso l’hotel Melià di via Masaccio 19, si terrà la V Conferenza Annuale del Council of Supply Chain Management Professionals, che tocca tutti i temi della Supply Chain per dare ai Professionisti del campo un luogo per esaminare e discutere le esperienze e gli sviluppi più innovativi.

 

La discussione con oltre 50 relatori Italiani ed internazionali parte da una visione complessiva e si articola su più aree tematiche, ciascuna coordinata da un membro del Board della Italy RoundTable. Il nostro fondatore Paolo Ricotti prenderà parte al tavolo dedicato alla Supply Chain sostenibile; le esperienze, i costi ed i vantaggi della sostenibilità sono presentati in alcune relazioni di alto profilo: Paolo Ricotti (PLEF, Fondatore) “Sostenibilità d’impresa e catena del valore sostenibile”, Enrico Camerinelli (UN/CEFACT) “Recommendation for a sustainable Vendor Rating Model”, Marco Toppano (Head of Operations Italy and T&P Greece, Nestlé) “Circular economy & manufacturing”, Erika Andreetta (PwC) con una ricerca inedita sulla sostenibilità nella supply chain, Sandro Innocenti (SVP & Country Manager, Prologis) “Il mercato degli immobili logistici green”.

 

Per conoscere il programma completo e registrarsi: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-cscmp-supply-chain-edge-italy-2019-65133249302

 

→ Nessun commento Tags: · · · · ·