NOTIZIE. Presentato il primo standard per rendicontare lo spreco di cibo

26-07-2016

Il mese scorso è stato presentato il Flw Protocol, il primo standard per rendicontare lo spreco di cibo, uno dei paradossi più intollerabili dei nostri tempi.

 

Come è ormai risaputo, si stima che ogni anno circa un terzo del cibo prodotto in tutto il mondo venga sprecato, fatto che compromette gli sforzi per la lotta alla fame e alla malnutrizione, e che contribuisce all’aumento dei gas serra. Il Food Loss + Waste Protocol potrebbe rappresentare un primo importante passo verso l’abbattimento di questi numeri.

 

Il Flw Protocol è un nuovo standard che permette a privati e Stati di rendicontare il proprio spreco di cibo. Il “protocollo” è stato sviluppato dal World Resources Institute (Wri) che, in passato, si era già occupato di reporting dell’emissione di gas serra. Tra i partner ci sono Fao e Consumer Goods Forum.

 

Lo standard è flessibile e permette a chi lo utilizza di decidere diversi parametri da monitorare a seconda degli obiettivi che ci si prefigge con la rendicontazione. Secondo il Wri, misurare la perdita e lo spreco di cibo aumenta la consapevolezza di imprese e governi e costituisce quindi un primo passo per una miglior gestione del problema.

 

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·

AMBIENTE. L’impatto dei disastri sull’agricoltura e la sicurezza alimentare

29-11-2015

Le calamità collegate al cambiamento del clima, conseguenza del continuo aumento delle emissioni di CO2, dovute a loro volta ad attività antropiche troppo intense e basate sull’utilizzo delle fonti fossili, non sono solo un costo per l’ambiente, ma anche per l’uomo.

 

Questa è l’evidenza dell’ultimo rapporto FAO, “L’impatto dei disastri sull’agricoltura e la sicurezza alimentare”, pubblicato in occasione della prossima Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici. Si tratta di un costo di 1,5 trilioni di dollari solo nell’ultima decina d’anni (dal 2003 al 2013): in questo periodo i disastri naturali legati ai cambiamenti climatici sarebbero quasi raddoppiati rispetto a quanto accadeva fino agli anni ’80.

 

Si è arrivati alle conclusioni contenute nel rapporto portando avanti 78 valutazioni di bisogni post-disastro condotte sul campo in vari Paesi in via di sviluppo. Contemporaneamente sono state fatte analisi statistiche sulle perdite produttive, sui cambiamenti nei flussi di commercio e sulla crescita del settore agricolo, associati a 140 disastri di media e larga scala, ovvero fenomeni che colpiscono almeno 250.000 persone.

  Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · ·

RICORRENZE. Giornata mondiale dell’alimentazione

16-10-2014

Per celebrare la Giornata mondiale dell’alimentazione (16 ottobre) promossa dalla FAO, facciamo un giro del mondo virtuale pubblicando 15 scatti della comunità fotografica Your Shot di National Geographic.




→ Nessun commento Tags: · · ·

NOTIZIE. Giornata Mondiale dell’Alimentazione 2013

16-10-2013

La salute dell’uomo dipende da sistemi alimentari sani. Con questa affermazione la FAO promuove oggi, 16 ottobre, la Giornata Mondiale dell’Alimentazione. Il tema al centro della Giornata è quello dei “Sistemi alimentari sostenibili per la sicurezza alimentare e la nutrizione” e mira a creare consapevolezza e conoscenza riguardo alle misure necessarie per porre fine alla fame nel mondo (ad oggi sono quasi 842 milioni le persone nel mondo che soffrono di malnutrizione cronica). Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · ·