NOTIZIE. Imprese e finanza presentano il documento congiunto per lo sviluppo sostenibile

28-05-2019

Mentre il 72% degli italiani si aspetta dalle imprese un forte impegno per raggiungere gli Obiettivi dell’Agenda 2030, per la prima volta le principali organizzazioni imprenditoriali indicano al Governo in un documento congiunto,  le azioni urgenti per portare l’Italia su un sentiero di sviluppo sostenibile.

Il documento, presentato durante la Conferenza dell’ASviSLe imprese e la finanza per lo sviluppo sostenibile. Opportunità da cogliere e ostacoli da rimuovere”, svoltasi oggi a Milano nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile, indica gli interventi necessari per creare un contesto idoneo allo sviluppo sostenibile, per abbattere la pressione ambientale, per affrontare la dimensione sociale della transizione ecologica del sistema produttivo, per favorire lo sviluppo dei territori e per promuovere un modello economico orientato allo sviluppo sostenibile (guarda il documento).

 

Presso l’Auditorium di Assolombarda sono intervenuti molti dei protagonisti del mondo economico e figure di spicco dell’imprenditoria italiana Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · ·

SOCI. Andrea Gasperini selezionato da EFRAG per la Task Force sul Climate-related Reporting

16-02-2019

Il socio Andrea Gasperini è stato nominato dall’EFRAG tra i membri del gruppo di lavoro per il primo progetto sul reporting relativo al clima, dopo aver superato una selezione tra un elevato numero di candidati. L’European Financial Reporting Advisory è un ente di natura tecnica, non politica, che si occupa dei principi contabili a livello internazionale.

 

Obiettivo della task force europea sul Climate-related Reporting è quello di verificare lo stato attuale della comunicazione sui cambiamenti climatici da parte delle imprese europee e valutare l’uso attuale e potenziale delle informazioni relative al clima da parte degli investitori e di altri utenti. L’attenzione si concentra principalmente sulle raccomandazioni della TCFD e le informazioni di carattere non finanziario (Direttiva europea 2014/95/UE, in Italia DNF D.Lgs. 254/2016).

 

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·

APPUNTAMENTI. Financial Services for SDGs – Gran Premio Sviluppo Sostenibile

12-12-2018

GGB 2030 – Financial Services for SDGs – Gran Premio Sviluppo Sostenibile – è l’evoluzione del progetto Green Globe Banking, nato nel 2006 e consiste in una Conference, gratuita e aperta a tutti, e in un Award per l’istituto finanziario più meritevole sull’impegno nello Sviluppo Sostenibile. Ingaggia il sistema finanziario sui 17 Sustainable Development Goals dell’Agenda 2030 dell’ONU, affinché banche, assicurazioni e società finanziarie siano un motore propulsivo della cultura e dell’economia sostenibile nelle famiglie, nelle imprese, nella società.

 

L’evento di premiazione, che aveva il patrocinio di PLEF, si è svolto l’11 dicembre nella nuova sede di BNL Gruppo BNP Paribas a Roma, decretando Unipol Gruppo come il gruppo finanziario che più sta contribuendo in Italia al raggiungimento dei Sustainable Development Goals dell’Agenda 2030 dell’ONU per lo Sviluppo Sostenibile Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · ·

PLEF. Il presidente Plata ospite di ALDAI per discutere sul tema della Riallocazione dei sussidi dannosi all’ambiente

24-10-2018

Mercoledì 24 Ottobre 2018, alle ore 10:00, il nostro presidente Emanuele Plata ha tenuto lo speech “Riallocazione dei sussidi dannosi all’ambiente per realizzare gli impegni COP 21” al Gruppo Energia ed Ecologia del Comitato Energia Elettrica di ALDAI – Associazione Lombarda Dirigenti Aziende Industriali.

 

Aldai rappresenta e tutela quasi 16.000 dirigenti industriali offrendo loro servizi di supporto ed assistenza relativi ai vari momenti del rapporto di lavoro. Il Comitato Energia Elettrica,  la cui responsabilità è affidata al socio PLEF Ing. Luciano Giannini, si occupa delle tematiche relative alla produzione, trasporto e distribuzione dell’energia elettrica. I membri del Comitato si dedicano allo studio ed osservazione delle tecnologie di produzione, dei problemi di efficienza e stabilità del sistema, del mercato elettrico, delle normative e leggi italiane ed europee.

 

Guarda la Locandina della conferenza.

→ Nessun commento Tags: · · · · · · · · ·

AMBIENTE. Rapporto Allianz sul rischio di Capitale naturale

12-06-2018

Secondo la recente analisi di Allianz, le aziende sono sempre più esposte a nuovi rischi derivanti dall’esaurimento del capitale naturale: la scarsità delle risorse, l’azione normativa e la pressione esercitata dalle comunità e dalla società in generale determinano costi più elevati, pertanto risulta sempre più necessario saper misurare e gestire l’impatto del capitale naturale e il proprio livello di dipendenza.

 

L’analisi di Allianz Global Corporate & Specialty (AGCS) su oltre 2.500 aziende, ha evidenziato come siano i settori petrolifero e del gas, minerario, food & beverage e dei trasporti quelli maggiormente esposti al rischio del capitale naturale, in base a questi cinque fattori: biodiversità, emissioni di gas ad effetto serra (GHG), di altri gas, acqua e rifiuti. Per le imprese di questi settori la gestione del capitale naturale è, in media, superiore alle opzioni di mitigazione attualmente utilizzate Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · · ·

ECONOMIA. In Bicocca la Lectio di Robert Engle, Premio NOBEL per l’economia

11-06-2018

Il prossimo 22 Giugno, presso l’Auditorium G. Martinotti (Edificio U12) dell’università Bicocca di Milano (Via Vizzola 5), a partire dalle ore 10.00, si terrà la Lectio di Robert Engle, Economista, Vincitore del Premio Nobel per le Scienze Economiche.

 

Interverranno all’incontro la Prof.ssa Maria Cristina Messa, Magnifico Rettore dell’Università di Milano-Bicocca, la Prof.ssa Giovanna Iannantuoni, Presidente della Scuola di Dottorato e il Prof. Matteo Manera, Coordinatore del Corso di Dottorato in Economia e Statistica – ECOSTAT.

 

Robert Engle è un economista e statistico statunitense, vincitore del Premio Nobel per le Scienze Economiche. Attualmente insegna alla Stern School of Business della New York University, dove occupa la cattedra di Management of financial services intitolata a Michael Armellino. ll suo più importante contributo alla scienza economica è stato lo sviluppo di un metodo per analizzare movimenti imprevedibili nei prezzi dei mercati finanziari e nei tassi d’interesse.

 

Per partecipare all’evento si prega di iscriversi entro il 19 giugno utilizzando l’apposito form che potete scaricare al seguente link: https://www.unimib.it/didattica/dottorato-ricerca/news-ed-eventi/financial-approach-environmental-risk

 

→ Nessun commento Tags: · · ·

APPUNTAMENTI. PLEF nel programma della Città Metropolitana di Milano per discutere sui sussidi ambientali

25-05-2018

All’interno del Festival della Sostenibilità promosso da ASviS (22 maggio – 7 giugno), la Città metropolitana di Milano ha proposto una giornata a Palazzo Isimbardi incentrata sul tema “SOSTENIBILITÀ della METROPOLI: LE COMUNITÀ AL LAVORO“. Il 25 maggio 2018, all’interno del ricco programma della giornata è stato inserito, su specifica proposta di PLEF, il convegno “Sussidi ambientali: la riallocazione green protegge il clima e migliora la qualità dell’aria“, che si è tenuto in Sala Affreschi dalle ore 9.30 – 12.30 e che ha visto l’intervento del presidente Plata, oltre ad altri illustri esponenti del mondo istituzionale e scientifico.

 

L’appuntamento è nato dallo stimolo dell’Ordine degli Ingegneri di Milano e del gdl sulla Riallocazione delle Risorse Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·

NOTIZIE. Pubblicato il Quaderno AIAF sui rischi climatici e le SRI

24-02-2018

È stato pubblicato il “Quaderno Aiaf online n. 173Disclosure of climate risks and ESG information“. Il quaderno richiama non a caso l’articolo 173 della legge francese sulla “Transition Énergétique pour la Croissance Verte” introdotta a inizio 2016.

 

Il volume è il risultato di un progetto di ricerca curato da Federica Doni, docente presso l’Università di Milano-Bicocca, e Andrea Gasperini, socio Aiaf e PLEF. Il progetto è iniziato nell’anno 2016 con la finalità di analizzare la tematica dei rischi climatici e delle informazioni ambientali, sociali e la governance (Esg) nel contesto operativo e professionale, con un focus specifico sulla finanza e sul business aziendale.

 

Il quaderno, che raccoglie le testimonianze di trentanove organizzazioni, Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·

APPUNTAMENTI. GGB 2030 – Gran Premio Sviluppo Sostenibile

13-12-2017

GGB 2030 – Financial Services for SDGs – Gran Premio Sviluppo Sostenibile – è l’evoluzione del progetto Green Globe Banking, nato nel 2006. Ingaggia il sistema finanziario sui 17 Sustainable Development Goals dell’Agenda 2030 dell’ONU, affinché banche, assicurazioni e società finanziarie con l’esempio, con i propri servizi/prodotti, modelli e pratiche di business siano un motore propulsivo della cultura e dell’economia sostenibile nelle famiglie, nelle imprese, nella società.

 

 

Il 13 dicembre, presso la Camera dei Deputati, durante la XI GGB 2030 Conference, è stata premiata BNL Gruppo BNP Paribas, come Istituzione Finanziaria che più sta dando un contributo agli obiettivi dell’Agenda 2030 (guarda il programma della giornata).

 

Il Gran Premio Sviluppo Sostenibile, patrocinato anche da Planet Life Economy Foundation, è riservato a banche, compagnie di assicurazioni e società finanziarie. Il Comitato Scientifico di Assosef – Associazione europea sostenibilità e servizi finanziari, presieduta dal prof. Giovannini, ha esaminato la rendicontazione non finanziaria delle imprese e le attività riferibili agli SDGs e ha determinato l’assegnazione del Gran Premio 2017 Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · ·

NOTIZIE. Anche in Italia entra ufficialmente in vigore la direttiva Ue sulle informazioni non finanziarie

13-01-2017

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 7 del 10 gennaio 2017, il D.Lgs. 30 dicembre 2016, n. 254 di attuazione della direttiva 2014/95/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 22 ottobre 2014 recante modifica alla direttiva 2013/34/UE per quanto riguarda la comunicazione di informazioni di carattere non finanziario e di informazioni sulla diversità da parte di talune imprese e di taluni gruppi di grandi dimensioni (17G00002). Tale provvedimento entrerà in vigore il 25 gennaio 2017 e le disposizioni del presente decreto si applicano, con riferimento alle dichiarazioni e relazioni relative, agli esercizi finanziari aventi inizio a partire dal 1° gennaio 2017.

 

Per saperne di più, riportiamo il link all’Osservatorio ESG, curato dal nostro socio Andrea Gasperini, Responsabile AIAF “Mission Intangibles®”: http://www.aiaf.it/osservatorio-esg-6

 

→ Nessun commento Tags: · · · · ·