PROGETTI. Il socio Dondi a Camogli per presentare un progetto di sostenibilità ambientale

29-03-2019

Siamo lieti di segnalare l’articolo pubblicato su alcune edizioni locali, relativo all’iniziativa che il nostro socio Mario Dondi sta conducendo a Camogli, in Liguria, per stimolare amministratori, imprenditori e cittadini ad attivarsi per ridurre l’impatto ambientale sul territorio. Il progetto prevede diversi ambiti di intervento, coinvolgendo trasversalmente tutta la comunità (leggi l’articolo pubblicato sul Secolo XIX). Seguirà un nuovo incontro per spiegare le novità alla cittadinanza.

 

Camogli: vietato fumare in alcune zone a mare

 

→ Nessun commento Tags: · · · · ·

AMBIENTE. Siglato l’accordo tra Pirelli e il Ministero dell’Ambiente

24-01-2012

Durante il “Sustainability Day” tenutosi ieri a Milano, Pirelli ha siglato un accordo con il Ministero dell’Ambiente, rappresentato dal Ministro Corrado Clini,  per ridurre l’impatto sul clima derivante dalle attività relative alla produzione e all’impiego dei propri pneumatici.pirelli
Come ha sottolineato il presidente di Pirelli Marco Tronchetti Provera, una delle azioni in grado di garantirci un futuro è quella di investire nella ricerca di un modello industriale di crescita sostenibile, l’unico che permette un miglioramento della qualità della vita.


L’accordo si inserisce nelle diverse azioni condotte da Pirelli per contenere gli impatti ambientali. Complessivamente, le misure messe in atto dal 2009 a oggi hanno permesso di utilizzare 2 milioni di metri cubi d’acqua in meno ogni anno, con una minore emissione di CO2 del 5% sul 2009. I prossimi obiettivi in termini di sostenibilità ambientale prevedono entro il 2015 una riduzione di almeno il 15% delle emissioni specifiche di CO2 e di oltre il 50% del prelievo specifico di acqua.


Oltre al presidente di Pirelli e al ministro dell’Ambiente erano presenti, tra gli altri, Antonio Tajani, vice presidente della Commissione europea responsabile per l’Industria e l’Imprenditoria, Peter Bakker, presidente del World Business Council for Sustainable Development, Toby Webb, fondatore e presidente di Ethical Corporation e Jeremy Rifkin, presidente della Foundation on Economic Trends.

→ Nessun commento Tags: · · · ·

AMBIENTE. Presentato alla Commissione Europea il progetto BIOSTRADA, cui partecipa anche PLEF

18-01-2012

L’obiettivo principale del progetto BIOSTRADA ITN, presentato alla Commissione Europea, è quello di migliorare le prospettive di carriera di 22 giovani ricercatori fornendo loro un programma di formazione ben strutturato nel campo degli studi ambientali, che coinvolga i metodi più innovativi e che fornisca un metodo pluridisciplinare e complementare. L’addestramento è collegato con gli studi sull’impatto negativo delle autostrade sulla biodiversità e sulla qualità dell’ambiente.


Il fine ultimo degli studi intrapresi all’interno del progetto BIOSTRADA è dunque quello di realizzare strumenti innovativi per valutare l’influenza dell’infrastruttura di trasporto sull’ambiente per contribuire ad un sistema di trasporto più rispettoso dell’ambiente all’interno della Comunità Europea.


Plef collaborerà al progetto come partner formativo, partecipando all’organizzazione delle iniziative di formazione riguardo alla comunicazione e alle gestione delle tematiche territoriali collegate al controllo ambientale, alla valutazione dell’impatto ambientale ed ai possibili rimedi e soluzioni. Tra gli otto istituti di ricerca impegnati a livello internazionale, tre sono italiani: Università di Parma, Università di Genova e il CNR. Gli altri paesi coinvolti nel progetto sono Polonia, Germania, Grecia e Portogallo.

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·