PROGETTI. Il socio Dondi a Camogli per presentare un progetto di sostenibilità ambientale

29-03-2019

Siamo lieti di segnalare l’articolo pubblicato su alcune edizioni locali, relativo all’iniziativa che il nostro socio Mario Dondi sta conducendo a Camogli, in Liguria, per stimolare amministratori, imprenditori e cittadini ad attivarsi per ridurre l’impatto ambientale sul territorio. Il progetto prevede diversi ambiti di intervento, coinvolgendo trasversalmente tutta la comunità (leggi l’articolo pubblicato sul Secolo XIX). Seguirà un nuovo incontro per spiegare le novità alla cittadinanza.

 

Camogli: vietato fumare in alcune zone a mare

 

→ Nessun commento Tags: · · · · ·

AMBIENTE. La sfida di GRT per ridurre l’inquinamento e dare valore alla plastica non riciclabile.

25-07-2018

Secondo la Commissione europea ogni anno in Europa si generano 25 milioni di tonnellate di rifiuti di plastica, di cui meno del 30% viene raccolto per essere riciclato. In Italia, in particolare, secondo l’ultima rilevazione di Legambiente, le materie plastiche rappresentano l’84% dei rifiuti sulle spiagge (equivalenti a 670 rifiuti ogni 100 metri di battigia). Negli ultimi anni sono stati fatti molti sforzi per ridurre l’impatto ambientale delle plastiche, ma molto rimane ancora da fare in un contesto in cui, secondo l’ONU, ogni anno vengono riversati negli oceani ben 8 milioni di tonnellate di rifiuti plastici.

 

Diventa pertanto necessario trovare soluzioni per riutilizzare la plastica non riciclabile, riducendone l’impatto ambientale e la sua presenza nei mari. Lo sta facendo GRT Group, realtà operante nel settore dell’economia circolare che si propone di produrre carburante dalla plastica non riciclabile e dalle energie rinnovabili Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · · ·

AMBIENTE. Pubblicato un nuovo studio sui danni sanitari e ambientali delle attività economiche in Italia

12-01-2018

A dicembre è stato pubblicato il rapporto “Chi inquina paga? Tasse ambientali e sussidi dannosi per l’ambiente. Ipotesi di riforma alla luce dei costi esterni delle attività economiche in Italia”, diffuso dall’Ufficio di Valutazione Impatto del Senato (UVI). Lo studio, curato da Andrea Molocchi, economista del Ministero dell’Ambiente ed ex socio dell’ECBA Project, mette in evidenza quanto costa l’inquinamento alla collettività e chi lo paga, e rinforza la convinzione di un’opportunità di azione a neutralità di spesa pubblica, grazie alla riallocazione di risorse ingenti oggi ancora impegnate su sistemi produttivi nocivi all’ambiente (cfr. progetto riallocazione delle risorse portato avanti da PLEF):

 

https://www.senato.it/application/xmanager/projects/leg17/attachments/documento/files/000/028/682/Focus_Chi_inquina_paga.pdf

 

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·

SOCI. La tecnologia di Is-Tech sarà presentata a Barcellona

18-07-2015

Il socio Is TECH è stato selezionato, tra oltre 250 candidature, per presentare la propria tecnologia APA – Air Pollution Abatement e la progettualità dedicata alle aree urbane cittadine nella prestigiosa manifestazione internazionale “Smart City Expo World Congress”, che si terrà a Barcellona dal 17 al 19 novembre 2015.


Tre giorni di lavori dove gli operatori più influenti e innovativi s’incontreranno per ripensare e rimodulare il modello di città grazie a progetti e soluzioni tecnologiche d’innovazione. A questa platea IS-TECH presenterà il progetto “AIR POLLUTION ABATEMENT (APA) SYSTEMS: A new paradigm of air remediation in an urban environment”.


L’iniziativa prevede la riduzione dell’inquinamento atmosferico nelle aree di tipo urbano utilizzando cluster (reticolati) distribuiti di sistemi APA (Air Pollution Abatement), integrati nell’assetto urbanistico cittadino Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · ·

SOCI. EXPO(sed) – Installazione artistica sul “Biocidio”

24-02-2014

Cari Amici,
vi invitiamo a partecipare all’iniziativa promossa dai nostri gemellati Arte da mangiare mangiare Arte che, in collaborazione con Società Umanitaria, presentano “EXPO(sed)” di Studio Pace10 (Gianfranco Maggio e Monica Scardecchia).


La mostra EXPO(sed) si caratterizza come un’istallazione site-specific all’interno del Chiostro dei Glicini della Società Umanitaria di Milano e affronta le tematiche legate all’inquinamento, alla contaminazione alimentare e al biocidio.

Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · ·

AMBIENTE. Presentato il dossier 2011 “Ecosistema Urbano” di Legambiente

26-10-2011

ecosistema-urbanoIl 17 Ottobre u.s. sono stati presentati a Genova i risultati del Rapporto Ecosistema Urbano di Legambiente e Ambiente Italia, con la collaborazione editoriale del Sole 24 Ore, sulle performance ambientali dei 104 capoluoghi di provincia italiani.
Il rapporto, giunto alla sua XVIII edizione, quest’anno evidenzia l’inesistenza dell’azione politica sulla sicurezza (non solo microcriminalità), richiamando l’attenzione sui rischi collegati al traffico automobilistico, allo smog, alla siccità e ai problemi dell’approvvigionamento idrico, alle costruzioni prive di standard antisismici, alla produzione e smaltimento dei rifuti.

Le città italiane sono sostanzialmente in stallo per la qualità ambientale.

Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · · · · · · ·

MOTORI. Quanto consuma e quanto inquina quel modello di automobile?

26-07-2011

road_617Come viaggeranno gli italiani quest’anno per raggiungere le mete delle loro vacanze? Secondo il sondaggio condotto da automobile.it su un campione di 10mila utenti, il 53% dei nostri concittadini preferisce viaggiare in auto (moto 29%; camper 18%) meglio ancora se monovolume o station-wagon.

Ecco perché non solo vi consigliamo di consultare e scaricare il depliant delle previsioni di traffico sulla rete autostradale italiana relative all’estate 2011 cliccando qui, ma vi ricordiamo anche che è possibile attuare una guida ecocompatibile, sicura e conveniente per il portafogli e per l’ambiente. Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · · · · · · · · ·

AMBIENTE. La traversata di Plastiki, il catamarano di plastica

27-07-2010

È stato costruito con 12.500 bottiglie di plastica, recuperate dal mare, e un nuovo materiale innovativo e riciclabile chiamato Seretex. È lungo 20 metri ed è assolutamente autosufficiente dal punto di vista energetico grazie ad una serie di pannelli solari. Si chiama Plastiki, la più grande imbarcazione costruita con materiale riciclato. Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · ·

RAEE. “Uno contro uno”. Via allo scambio eco ed equo

06-05-2010

080415_beware_free_electronic_waste_collection_events_pic1Dal 18 Giugno entrerà in vigore il Decreto “Uno contro uno” che regolamenta e semplifica le modalità di gestione dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) da parte dei distributori e degli installatori, nonché dei gestori dei centri di assistenza tecnica di tali apparecchiature. Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · ·

CURIOSITA’. Trasporto merci ecologico…con il dirigibile

30-04-2010

solar

Il trasporto merci su strada è uno delle cause principali di inquinamento nelle nostre città e uno dei problemi di più difficile risoluzione.
Con le nuove tecnologie si è cercato di ridurre le problematiche sociali e ambientali eliminando la benzina, introducendo la marmitta catalitica e ricercando carburanti più poveri di zolfo. Leggi tutto

→ 1 commento Tags: · · ·