ASviS presenta l’analisi del PNRR e della Legge di Bilancio alla luce dell’Agenda 2030 

03-03-2021

Si terrà mercoledì 9 marzo, in diretta streaming alle 10:30, l’evento organizzato dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile per presentare l’analisi e le proposte dell’ASviS sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, al fine di indirizzare al meglio le risorse nell’ottica dello sviluppo sostenibile.

 

Il documento includerà anche l’esame della Legge di Bilancio 2021 alla luce dei 17 Obiettivi e dei 169 Target dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. Anche quest’anno, infatti, grazie al lavoro degli oltre 800 esperti delle organizzazioni aderenti, tra cui alcuni soci PLEF, l’ASviS ha condotto una valutazione approfondita e indipendente dei provvedimenti previsti dalla Legge, per comprendere se e come essi contribuiscano a portare l’Italia su un sentiero di sviluppo sostenibile, con una particolare attenzione agli impatti della crisi provocata dalla pandemia. Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · · · ·

Osservatorio Packaging del Largo Consumo

28-01-2021

L’indagine di Nomisma condotta su oltre 1.000 responsabili di acquisto 18-65 anni – presentata in occasione del terzo appuntamento dell’Osservatorio Packaging del Largo Consumo – rivela come l’emergenza sanitaria non abbia spostato il focus degli italiani dagli aspetti ambientali: se per il 27% erano, sono e rimarranno una priorità, il 33% ha addirittura aumentato l’importanza attribuita ai temi “green” a fronte di un 4% che ha, invece, diminuito l’attenzione riservata all’ambiente.

 

L’Osservatorio Packaging del Largo Consumo è lo strumento realizzato da Nomisma, in collaborazione con Spinlife-Università di Padova, per studiare il tema del packaging dal punto di vista della sostenibilità ambientale.

 

Per approfondire, leggi il comunicato stampa.

 

→ Nessun commento Tags: · · · · ·

A Civitavecchia si guarda già al futuro

14-01-2021

Il progetto “Porto bene comune”, promosso dal Comitato cittadino Sole con l’aiuto di tecnici esperti, prospetta a Civitavecchia una vera rivoluzione tecnologica. Da 70 anni la città paga il prezzo della servitù energetica a cui è stata votata in seguito alla costruzione dei megacentri industriali di produzione termoelettrica. Le fu promesso occupazione e progresso, ha ottenuto inquinamento, alto tasso di malattie e, alle soglie della dismissione del carbone, nuove centrali a gas e neppure più lavoro.

 

Il progetto, visionario e utopistico solo un anno fa, diventa possibilità concreta dal rilancio del Next generation Eu, verso un continente a zero emissioni nel 2050.

 

Un porto avveniristico totalmente green, autonomo sotto il profilo elettrico e termico, con energie rinnovabili e idrogeno, capace di accumulare l’energia e utilizzarla quando necessario. Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · · · ·

Presentazione Circular Economy Report 2020

11-01-2021

Il prossimo 28 Gennaio 2021, alle ore 9.30, si terrà il webinar di presentazione dell’edizione 2020 del Circular Economy Report, che intende affrontare alcuni delle principali tendenze che stanno ridisegnando il mondo delle imprese verso la cosiddetta transizione circolare, oltre a chiarire il ruolo del legislatore e di tutti gli stakeholder interessati.

 

In particolare, saranno analizzati i seguenti temi Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · ·

L’Agenda 2030 come riferimento strategico degli enti territoriali

17-12-2020

Martedì 15 dicembre 2020 si è tenuta la videoconferenza di Presentazione del Rapporto ASviS su “I territori e gli Obiettivi di sviluppo sostenibile“.

 

Partendo dal rapporto nazionale annuale, per la prima volta l’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile ha presentato una analisi sulla sostenibilità dei territori mostrando come l’Agenda 2030 possa diventare un riferimento strategico degli enti territoriali.

 

Secondo l’analisi, entro il 2030 oltre il 60% delle regioni potrebbe riuscire a ridurre il tasso di mortalità, l’abbandono scolastico e circa il 50% ad aumentare l’uso di energie rinnovabili, in linea con i target dell’Agenda 2030. Non riuscirà invece, a meno di un profondo cambiamento delle politiche, a raggiungere la parità di genere nell’occupazione, a ridurre le disuguaglianze di reddito e il consumo di suolo e raggiungere l’efficienza idrica Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · ·

Insieme ai Paladini apuoversiliesi per fare un punto sul tema dell’erosione della spiaggia

17-12-2020

Sabato 19 dicembre 2020 il presidente PLEF, Emanuele Plata, interverrà alla tavola rotonda “IL PUNTO SULLʼEROSIONE DELLA SPIAGGIA“, organizzata dall’Associazione dei Paladini Apuoversiliesi in occasione della loro assemblea annuale (inizio ore 10,30).

 

PLEF ha già avuto modo di ospitare l’Associazione presieduta dalla socia Orietta Colacicco, durante il comitato scientifico PLEF del 17 giugno 2019, in cui venne discusso e approfondito il tema dell’erosione costiera e presentata la proposta di riconversione del porto di Carrara su cui i Paladini si stanno battendo da diversi anni Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · ·

RICERCHE. La Finanza Alternativa per le PMI in Italia

09-12-2020

Segnaliamo il 3° Quaderno di Ricerca sulla Finanza Alternativa per le PMI in Italia che riporta numeri, protagonisti e fatti sulle filiere di: minibond, crowdinvesting, direct lending, invoice trading, private equity e venture capital.

 

Il gruppo di ricerca ‘Entrepreneurship Finance & Innovation‘ è attivo presso la School of Management del Politecnico di Milano e studia tutti i fenomeni relativi all’imprenditorialità e alla finanza d’impresa, con particolare riguardo agli effetti sull’innovazione, sulla competitività aziendale e del sistema economico.

 

Leggi il Quaderno: link

 

→ Nessun commento Tags: · · · · ·

APPUNTAMENTI. La produttività delle imprese italiane

19-11-2020

Mercoledì 25 novembre 2020 alle ore 16.15 si svolgerà l’evento online di presentazione del secondo numero della rivista Economia Italiana, dedicato al tema La produttività delle imprese italiane: andamento, determinanti e proposte per un rilancioin collaborazione con ISTAT.

 

Il tema, affrontato nei quattro saggi raccolti nella rivista, verrà approfondito durante l’incontro con gli autori: l’assetto strutturale del sistema delle imprese italiano sarà messo a confronto con altri sistemi economicamente avanzati, per individuare i fattori che ne possono ostacolare lo sviluppo e le leve sulle quali agire per un pieno dispiegamento del potenziale di crescita del Paese Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·

APPUNTAMENTI. Presentazione Rapporto “Italia del Riciclo 2020”

16-11-2020

Siamo lieti di segnalarvi la presentazione dell’undicesima edizione dell’Italia del Riciclo 2020, il rapporto annuale sul riciclo e il recupero dei rifiuti, realizzato dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e FISE UNICIRCULAR, con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e di Ispra. L’evento si svolgerà il 10 dicembre 2020, dalle ore 10.00 alle ore 12.30, in live streaming.

 

L’undicesima edizione dell’Italia del Riciclo mette in luce i trend del settore e fornisce una prima panoramica degli effetti della pandemia sulle attività connesse al riciclo dei rifiuti urbani e speciali in Italia, sulle misure adottate e sulle proposte per uscire dalla situazione emergenziale Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · · ·

Stati Generali della Green Economy 2020 – Le proposte del Consiglio nazionale GE

07-11-2020

Si è svolta in modalità esclusivamente digitale, il 3 e 4 novembre, la nona edizione degli Stati Generali della Green EconomyL’iniziativa, appuntamento di riferimento della green economy in Italia, è organizzata dal Consiglio Nazionale della Green Economy, di cui PLEF è membro fin dalla sua costituzione, composto da 69 organizzazioni di imprese, in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e con il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico e della Commissione europea.

 

Questa edizione degli Stati Generali si è focalizzata sulle Proposte del Consiglio nazionale della green economy di indirizzo per il Piano italiano di accesso ai finanziamenti del Recovery Plan “Next Generation UE”, sostenute dai dati della Relazione 2020 sullo stato della green economy in Italia, con l’obiettivo di contribuire a tradurre le potenzialità del nuovo contesto in misure per lo sviluppo degli investimenti, nei suoi diversi aspetti e settori, da attuare nel breve termine per la ripresa dell’economia italiana e consolidare un quadro di riferimento per le riforme necessarie.

 

Le proposte per mettere il Green Deal al centro della ripresa sono suddivise in cinque settori strategici della green economy – energia e clima, economia circolare, green city e territorio, mobilità urbana, sistema agroalimentare – e sono pensate per attivare uno sviluppo durevole, una ripresa degli investimenti e dell’occupazione e dare una risposta rapida alla crisi climatica, utilizzando le risorse messe a disposizione di Next Generation EU Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · ·