Tre passi verso il Festival ASviS

12-05-2020

Giovedì 21 maggio si terrà Orientare le scelte, disegnare il futuro“, il primo dei tre appuntamenti in streaming con “ASviS Live: tre passi verso il Festival”, la nuova iniziativa dell’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile, pensata per stimolare – in avvicinamento al Festival dello sviluppo sostenibile (22 settembre – 8 ottobre) – il dibattito sulle politiche e sulle azioni da intraprendere ora per potenziare la “resilienza trasformativa” del sistema socio-economico e disegnare il futuro nella direzione tracciata dall’Agenda 2030.

 

Il primo appuntamento riguarderà l’importanza di pensare e progettare un futuro sostenibile. Seguiranno altri due appuntamenti, il 28 maggio e il 4 giugno, con un focus sulla trasformazione del modello di sviluppo e sull’ambiente.

 

I tre eventi verranno trasmessi in diretta streaming sul sito festivalsvilupposostenibile.it, sul sito asvis.it, sulla pagina Facebook e sul canale Youtube dell’Alleanza, oltre che sul sito Ansa.it e IlSole24ore.com. Inoltre, sarà possibile partecipare al dibattito sui social utilizzando gli hashtag #versoilfestival e #ASviSlive.

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·

Manifesto per uscire dalla pandemia con un nuovo Green Deal per l’Italia

08-05-2020

Con l’avvio della Fase 2 dell’emergenza sanitaria, oltre ad ASviS – con la pubblicazione del rapporto “Politiche per fronteggiare la crisi da Covid-19 e realizzare l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile” – anche il Consiglio Nazionale della Green economy ha preso l’iniziativa di rendere pubblica la propria posizione pubblicando un manifesto, aperto alla sottoscrizione anche di singole imprese, per Uscire dalla pandemia con un nuovo Green Deal per l’Italia sottoscrivibile dal 7 maggio sul sito greendealitalia.it e focalizzato su un ambizioso progetto europeo per un’economia avanzata, decarbonizzata e circolare.

 

Entrambe queste posizioni sono condivise da PLEF, tuttavia siamo consapevoli che come prospettiva non siano sufficienti a realizzare il cambiamento che molti si aspettano e che noi riteniamo ineludibile. Per definirsi tale, il cambiamento dovrà incidere in profondo sulle assi geopolitiche, su quelle istituzionali o ancora su quelle socio-culturali con evidenti ridefinizioni dei valori e dei principi regolatori per la società civile e per il sistema delle imprese. Su questo punto stiamo elaborando un documento finalizzato alla fase 3 “trasformativa”, che sottoporremo ancora al vaglio interno dei soci PLEF, per sottoporlo ai decisori e all’opinione pubblica.

→ Nessun commento Tags: · · · · ·

Le proposte ASviS per rilanciare il Paese in linea con l’Agenda 2030

06-05-2020

ASviS, grazie al contributo degli esperti operanti nei gruppi di lavoro dell’Alleanza, tra cui alcuni soci PLEF, ha pubblicato il nuovo studio “Politiche per fronteggiare la crisi da COVID-19 e realizzare l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile” mirato a stimolare la ripresa socio-economica in questo momento di crisi.

 

Con questo studio l’ASviS valuta l’effetto della crisi sulle diverse dimensioni dello sviluppo sostenibile, proponendo una serie di azioni ritenute necessarie e urgenti non solo “per disegnare le politiche orientate a fronteggiare l’emergenza economica e sociale, ma anche per disegnare quelle per il rilancio del Paese“.

 

L’Italia proseguirà sulla strada indicata dalla Legge di Bilancio per il 2020, più orientata alla sostenibilità rispetto alle precedenti, e su quella degli orientamenti strategici dell’Unione europea oppure, in nome della crescita del Pil a tutti i costi, sacrificherà i progressi fatti o programmati, come de-carbonizzazione, sicurezza dei lavoratori ed equità sociale?

 

Scongiurando un “ritorno al passato”, riportiamo alcune delle proposte presentate nel Rapporto Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · ·

Proposte PLEF per la FASE 2 inviate alla Task Force governativa

17-04-2020

Dagli scambi continuativi con molti Soci PLEF sono emersi dei temi considerati prioritari che, nello spirito della FASE 2 dell’emergenza Coronavirus che ci apprestiamo ad affrontare, si è ritenuto utile mettere a disposizione della Task Force governativa per le proposte d’intervento.

 

Ringraziando tutti i Soci che hanno inviato il loro prezioso contributo, alleghiamo il documento PLEF trasmesso ai Proff. Maggino e Giovannini, impegnati nella Task Force.

 

Guarda il documento con le proposte PLEF.

→ Nessun commento Tags: · · · · ·

L’impatto della crisi sullo sviluppo sostenibile nell’analisi dell’ASviS

01-04-2020

Segnaliamo una prima analisi dell’effetto della crisi derivante dalla pandemia sulle diverse dimensioni dello sviluppo sostenibile realizzata dall’Alleanza italiana dello sviluppo sostenibile, che ha inoltre elaborato una proposta per migliorare gli strumenti di welfare e proteggere le fasce di popolazione meno tutelate. L’ASviS ha anche effettuato una prima analisi del Decreto legge “Cura Italia”, identificando per ogni articolo gli Obiettivi maggiormente impattati.

 

Tutte le informazioni sono reperibili sul sito Asvis.

→ Nessun commento Tags: · · · · ·

Rapporto nazionale sull’economia circolare in Italia 2020

19-03-2020

Alla vigilia del recepimento di un pacchetto di nuove direttive europee e del lancio di un vasto programma europeo di Green Deal, a che punto è l’Italia nell’economia circolare e nella bioeconomia? Quali sono le problematiche più importanti, le potenzialità e le priorità per il loro sviluppo?

 

Queste le domande a cui hanno dato risposta, oggi 19 marzo 2020, in diretta streaming, il presidente della Fondazione Sviluppo Sostenibile Edo Ronchi e Roberto Morabito, direttore del Dipartimento Sostenibilità dei Sistemi Produttivi e Territoriali di ENEA, per la 2° Conferenza Nazionale sull’economia circolare organizzata dal Circular Economy Network.

 

Con il coordinamento del giornalista Antonio Cianciullo, è stato presentato il secondo Rapporto sull’economia circolare in Italia 2020, con un approfondimento sul ruolo della bioeconomia in relazione alle attuali sfide ambientali. Cosa è emerso in sintesi?

 

Ogni abitante della Terra utilizza più di 11.000 chili di materiali all’anno. Un terzo si trasforma in breve tempo in rifiuto e finisce per lo più in discarica; solo un altro terzo è ancora in uso dopo appena 12 mesi. Il consumo di materiali cresce a un ritmo doppio di quello della popolazione mondiale. Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·

La Legge di Bilancio 2020 alla luce dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile

27-02-2020

Il 26 febbraio l’ASviS ha presentato l’esame della Legge di Bilancio 2020 alla luce dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile. Una valutazione approfondita e indipendente per comprendere se i provvedimenti varati dal governo siano in grado di portare l’Italia su un sentiero di sviluppo sostenibile, con una particolare attenzione ai 21 Target dell’Agenda 2030 da raggiungere entro il 2020.

 

All’evento sono intervenuti, oltre al Presidente ASviS, Pierluigi Stefanini, e al Portavoce ASviS Enrico Giovannini, il Ministro dell’Economia e delle Finanze Roberto Gualtieri, il Presidente del Parlamento Europeo David Maria Sassoli e la Coordinatrice dell’Intergruppo parlamentare per lo sviluppo sostenibile Chiara Braga, oltre ai rappresentanti di quattro associazioni di giovani: Aiesec Italia, Rome Hub Global Shapers, European Youth Parliament, Fridays for Future Roma.

 

Il rapporto è visibile a questo link.

 

La cronaca e i materiali presentati nella giornata sono disponibili in questa pagina.

→ Nessun commento Tags: · · · · ·

RICERCHE. Terzo rapporto sullo stato del capitale naturale in Italia

03-02-2020

E’ stata pubblicata la Terza edizione del Rapporto sullo Stato del capitale naturale in Italia che approfondisce le analisi di alcuni specifici stock del Capitale Naturale in ecosistemi marini, agricoli e forestali e quantifica gli impatti di alcune pressioni che insistono su di essi; propone nuove stime di valutazione monetaria dei Servizi Ecosistemici e contiene un focus particolare sui Parchi nazionali.

 

Il Rapporto è stato redatto dal Comitato per il Capitale Naturale (CCN), presieduto dal Ministro dell’Ambiente e composto da 10 Ministri, dall’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI), dalla Conferenza delle Regioni, 5 Istituti pubblici di Ricerca ed un gruppo di esperti, tra cui il Presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, Edo Ronchi Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·

Piano energia e clima: rinnovabili al 30% entro il 2030

24-01-2020

I target sull’efficienza energetica e le emissioni restano invariati, mentre si amplia il raggio d’azione su rinnovabili e mobilità elettrica, con quattro milioni di auto in più previste per il 2030. Queste alcune delle novità descritte dal Piano nazionale integrato per l’energia e clima (Pniec), pubblicato il 21 gennaio dal Ministero dello sviluppo economico, dopo essere stato inviato alla Commissione europea. Il documento, che stabilisce gli obiettivi nazionali al 2030 sull’efficienza energetica, le fonti rinnovabili e la riduzione delle emissioni di CO2, riporta alcune modifiche rispetto alla bozza redatta a gennaio 2019, sia in chiave Green new deal, che alla luce del nuovo decreto-legge sul clima. Il testo, avverte Sergio Costa, ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, è in continua evoluzione.

 

Tra le evoluzioni del documento, la più significativa è l’innalzamento al 30% della quota che le rinnovabili dovranno coprire (entro il 2030) nel consumo finale di energia primaria. Resta stazionario invece Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · · · ·

Prima riunione della Cabina di Regia “Benessere Italia”

21-01-2020

Il Presidente del Consiglio Conte ha presieduto ieri, 20 gennaio, a Palazzo Chigi la prima riunione della Cabina di Regia “Benessere Italia”, con la partecipazione del rappresentante nominato a sovraintenderne i lavori, la prof.ssa Filomena Maggino, e dei rappresentanti delegati da ciascun Ministro.

 

La riunione è stata occasione per definire le linee di azione della Cabina, che sarà organo di supporto tecnico-scientifico al Presidente del Consiglio nell’ambito delle politiche del benessere e della valutazione della qualità della vita dei cittadini, coordinando e monitorando le attività specifiche dei Ministeri, assistendo Regioni, Province autonome ed Enti locali nella promozione di buone pratiche ed elaborando specifiche metodologie per la rilevazione e la misurazione degli indicatori della qualità della vita Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·