SOCI. Dyloan Studio presenta Moda Futuribile a Pitti Immagine Filati con focus sulla Sostenibilità

20-12-2017

Dal 24 al 26 Gennaio 2018, per Pitti Immagine Filati 82 (appuntamento internazionale di riferimento del settore dei filati per maglieria), il socio Dyloan Studio presenta il progetto MODA FUTURIBILE.

 

Partendo dall’esperienza pluriennale del progetto BOND-IN – nato nel 2011, con la collaborazione di PLEF, per divulgare il valore della tecnologia della termosaldatura, connotata da un buon grado di sostenibilità produttiva ed assolutamente una delle più recepite dai principali designer, oltre che dalle aziende che producono abbigliamento tecnico o lingerie, e per raggruppare attorno a questa tecnologia tutti gli attori della filiera creando nuove opportunità commerciali e di business – Moda Futuribile ne diventa un’evoluzione, trasformandosi in un contenitore nel quale confluiscono tutti i progetti di ricerca e sviluppo che Dyloan Studio ha organizzato e ha in programma di realizzare Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·

COMUNICAZIONI. La soluzione di Greenpeace al problema della “moda tossica”

30-04-2016

Dopo numerosi test su campioni di acque di scarico di due grandi impianti tessili in Cina, Greenpeace ha rilevato un’elevata presenza di sostanze altamente nocive sia per l’ambiente, sia per gli esseri umani: i perfluorurati, i nonilfenoli etossilati, gli ftalati, anche in concentrazioni molto basse, alterano il sistema ormonale dell’uomo, provocando problemi di fertilità e possibile predisposizione alla sindrome metabolica.

 

Constatata la capacità di questi composti di poter essere trasportati anche grazie agli agenti atmosferici o alle correnti oceaniche, se ne è trovata traccia anche in tessuti animali e, in alcuni casi, anche nel latte materno: non si tratta quindi di un problema locale, ma di una questione da affrontare globalmente.

 

hm-detox-our-future-campaign-greenpeace-detox-our-future-detox-our-waterAnche se l’utilizzo di queste sostanze è vietato in Europa, spesso vengono utilizzate in Asia dove molte case di moda realizzano fasi del loro processo produttivo. Greenpeace ha quindi proposto la sua soluzione con la Campagna “Detox”, nella quale si invitano i grandi brand mondiali ad impegnarsi e a coinvolgere fornitori e collaboratori nell’eliminazione di sostanze pericolose dai propri processi produttivi e, di conseguenza, anche dai prodotti finiti.

  Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · · · ·

NOTIZIE. Venette Waste presenta “il mondo come piace a lei”: sostenibile!

25-06-2013

Il Commissariato Europeo per l’Azione per il Clima poco tempo fa ha indetto il concorso “Un mondo come piace a te”!, che si prefiggeva lo scopo di valorizzare qualsiasi progetto che contribuisse a ridurre o evitare le emissioni di CO2 e a migliorare la qualità della vita delle persone.


La nostra socia Rossana Diana, titolare di Venette Waste, impegnata da anni nella ricerca e nella pratica di soluzioni sostenibili nel settore moda, ha raccolto la sfida:

Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·

EVENTI. Ai Musei Mazzucchelli si inaugura la mostra “Il Bottone – Arte e Moda”

10-12-2012

Domenica 16 dicembre 2012, ci sarà l’inaugurazione della mostra”Il Bottone – Arte e Moda“, una delle più grandi mostre sulla storia del bottone, che mira a mettere in risalto il lavoro dei nostri artigiani e dell’industria italiana del bottone. La mostra, che andrà avanti fino al 20 aprile 2013, ha ottenuto la collaborazione di Unicef e sarà ospitata dai Musei Mazzucchelli di Ciliverghe di Mazzano, in provincia di Brescia.


Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·

FASHION: La moda del riciclo

10-11-2010

used-clothingStrano ma vero: vecchi abiti, T-shirts e reggiseni usati sono gli articoli più richiesti del momento…non dai clienti, bensì da alcune famose catene di negozi di abbigliamento italiani!

Quante volte ci è capitato di ritrovare capi che non usavamo più, magari perché stretti, o troppo larghi, o semplicemente perché passati di moda? Capita anche di fare una selezione tra quelli meno usurati e ai quali eravamo più affezionati, quelli che -“È un peccato buttarli via…“-, per tentare di guadagnarci qualche euro rivendendoli al mercatino dell’usato. In alternativa, ragalarli ad un amico oppure donarli alle opere caritatevoli.

Oggi accade qualcosa di impensabile fino a poco tempo fa: noti marchi di abbigliamento Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · ·

PLEF. “Sapere & Sapori” in compagnia di Venette Waste

11-10-2010

venetteTornano gli attesissimi appuntamenti con gli incontri a tema “Sapere & Sapori“.

La prossima imperdibile serata si terrà Giovedì 28 Ottobre presso il Ristorante BellaRiva a Milano in Via Alzaia Naviglio Grande n.36 (clicca qui per visualizzare la mappa).

Una cena di stile trascorsa in compagnia di Venette Waste*, regina dello spreco perché dello spreco ha saputo farne un valore e una risorsa divenendo nuova icona della moda Made in Italy.
L’ideatrice del progetto, Rossana Diana, ci parlerà di “Moda Sostenibile: Venette Waste e la Waste Couture”. Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · ·

EVENTI. A Milano la terza edizione di Dressed-up

31-08-2010

Un nuovo stile, una proposta creativa che nasce dall’incontro tra fashion e consumo critico. Questa è Dressed-up, la sfilata organizzata dall’Isola della Moda, il progetto nato nel 2004 per dare spazio e visibilità alla moda critica e per supportare artisti emergenti nella fase di start-up dei propri progetti. Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · ·

MODA. È il “verde” la nuova tendenza

31-08-2010

gucci1Nel mese di Giugno 2010, la celebre casa di moda Gucci ha avviato un’importante iniziativa volta a promuovere una nuova immagine: un lusso più sensibile ai problemi ambientali, in linea con la tradizione di qualità e l’eccellenza che contraddistinguono questa maison.

Frida Giannini, direttore creativo delle linee di prodotto Gucci, ha creato infatti una nuovissima gamma di confezioni riciclabili al 100%! Le tipiche borse con le superfici laminate in plastica sono state sapientemente sostituite dalla luminosità di una delicata carta colorata con impresso il logo GG, mentre i nastri in cotone hanno preso il posto di quelli in poliestere. La carta utilizzata, naturalmente, proviene esclusivamente da foreste certificate FSC.

Ma l’impegno della casa di moda non si esaurisce qui! Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · · · · ·

C.L.A.S.S. e la green vision di Fashion Helmet

28-01-2010

Al salone Pitti Uomo di Firenze quest’anno sono state esposte alcune interessanti novità, esempi pratici di economia di mercato sostenibile.

C.L.A.S.S. (Creativity Lifestyle and Sustainable Synergy), la piattaforma con sedi a Milano, Londra e New York e il suo partner Fashion Helmet hanno presentato il nuovo casco da moto e da bicicletta rivestito al 100% di uno speciale tessuto high-tech di origine naturale, derivato dalle piante da zucchero invece che dal petrolio. Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · ·

La moda si fa eco

26-05-2009

A New York si è da poco conclusa la terza edizione di Project Earth Day che ogni anno mette in luce le nuove idee e tendenze in fatto di stile e moda sostenibili. Anche quest’anno, tra i partecipanti al concorso studentesco, sono state elette le cinque stelle promettenti del modo della moda “green”. Su tutte però spicca il talento della designer Stacy Longo che ha confezionato un abito in stile anni ’20 realizzato al 100% con materiali riciclati.

Per tutti i “fashion addicted” consigliamo un approfondimento cliccando qui.moda-longo

→ Nessun commento Tags: · · · · ·