NOTIZIE. Pubblicato l’11° rapporto Euromobility sulla mobilità sostenibile

09-01-2018

Secondo l’undicesimo rapporto di Euromobility sulla mobilità sostenibile nelle principali 50 città italiane (dati 2016), è Parma a conquistare il titolo di città più “eco-mobile” d’Italia. Vince non solo perché fa della pianificazione lo strumento di governo della mobilità – una delle prime città italiane ad aver approvato il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile – ma anche per una buona dotazione di aree pedonali e ZTL, per i servizi di trasporto pubblico offerti ai cittadini e per un parco circolante ricco di veicoli a basso impatto. Sul podio anche quest’anno tutte città del nord, con il secondo posto a Milano e il terzo a Torino. In fondo alla classifica della mobilità sostenibile L’Aquila, Siracusa e Catanzaro.

 

Il Rapporto segnala che continua ad aumentare (+0,5%) il tasso di motorizzazione nelle principali 50 città italiane (si attesta a 58,5% in linea con il dato nazionale, che fa registrare un incremento ancora superiore, +0,9%) anche se aumenta il numero di veicoli a basso impatto, soprattutto GPL e Metano, che raggiungono complessivamente l’8,78% del parco nazionale circolante, e quelli ibridi ed elettrici, che aumentano del 39%.

 

Si inverte il trend per la qualità dell’aria che, Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · ·

AMBIENTE. La tecnologia italiana di IS CLEAN AIR per abbattere l’inquinamento dell’aria

21-06-2017

Foto WHONon molti mesi fa, i dati diffusi dalla Oms, in quello che è considerato il più dettagliato studio finora mai condotto sull’argomento, avevano lasciato senza parole: il 92% delle persone sul globo, cioè oltre 9 persone su 10, respirano aria troppo inquinata, aria che danneggia la loro salute respiro dopo respiro. E l’Italia, dal canto suo, influisce negativamente su questo dato, essendo il paese con l’aria peggiore di tutta l’Europa occidentale. Come ha dichiarato Maria Neira della Oms, L’inquinamento dell’aria è oggi il peggiore rischio ambientale per la salute, responsabile della morte di una persona su 9”. Se questo è il dato generale, chissà cosa potrebbe uscirne isolando la nostra condizione di Paese più inquinato dell’Europa Occidentale!

 

Eppure le tecnologie per affrontare il problema esistono e noi di PLEF lo sappiamo bene, perchè proprio un’impresa socia, IS-TECH, attraverso IS CLEAN AIR (azienda partecipata in venture capital dalla Regione Lazio attraverso Lazio Innova), ha sviluppato una tecnologia rivoluzionaria, italiana al 100%, per abbattere l’inquinamento, semplicemente lavando l’aria inquinata con l’acqua!

 

E’ possibile leggere la storia e i risultati delle varie sperimentazioni a questo link: http://www.increscita.it/news/aria_inquinata_laviamola_con_l_acqua-265

 

→ Nessun commento Tags: · · · · · · · · ·

SOCI. IS-TECH al summit del G7 di Taormina con i Totem che purificano l’aria

25-05-2017

Sabato 27 maggio, mentre la Fondazione sarà impegnata a Rondine con gli studenti della Cittadella della Pace per un incontro mirato a lanciare un messaggio ai leader del pianeta, su come sia possibile creare condizioni di pace attraverso il “fare impresa”, ISCLEANAIR (del socio IS-TECH) presenterà insieme a Olivetti, nell’ambito del Summit G7 di Taormina, APA TOTEM, una soluzione innovativa e multi-disciplinare di carattere dimostrativo-sperimentale che purifica l’aria che si respira, abbattendo gli inquinanti nocivi per la salute dell’uomo e per l’ambiente, e fornisce servizi multimediali, evoluti e innovativi di tipo “loT – Internet of Things” e “Smart City” (guarda la scheda).

 

Per tutta la durata della manifestazione 3 sistemi APA TOTEM saranno in funzione. I delegati, i media e i partecipanti al Summit G7 potranno così conoscere una tecnologia avanzata a servizio della popolazione e dell’ambiente integrata con soluzioni innovative di servizio di tipo multimediale e multidisciplinare, al fine di rendere disponibili informazioni riguardanti la logistica, gli spostamenti e gli eventi in programma durante l’evento.

Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·

NOTIZIE. PLEF partecipa alla rilevazione della qualità dell’aria

10-10-2015

Tutti gli amici di Triulza, partecipanti e collaboratori che sono in possesso di I-PHONE 4 o 5 sono invitati a ritirare presso lo stand di PLEF in Cascina Triulza un sensore denominato “ISPEX” per partecipare alla rilevazione su EXPO e su MILANO delle condizioni dell’aria come monitoraggio partecipato dei cittadini abilitante il controllo ambientale delle proprie città.


I sensori PLEF sono 50 e quindi verranno affidati ai primi 50 amici disponibili. Le istruzioni saranno date dal personale PLEF in TRIULZA , la rilevazione andrà fatta entro il 15 ottobre compreso e per EXPO si sommerà a quanto risulta già faccia il padiglione dell’AUSTRIA; i dati raccolti saranno verificabili dai singoli all’atto della rilevazione e cumulati nel rapporto conclusivo senza citare il rilevatore.


Il sensore ISPEX rimarrà comunque in dotazione di chi si rende disponibile Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · · ·

COMUNICAZIONI: Cisco Live 2014, successo dei nuovi soci Is Tech

29-01-2014

Cari Amici,


è un piacere potervi comunicare che i nostri nuovi soci Is Tech, start-up che si occupa di sviluppare tecnologie riguardanti la qualità dell’aria, saranno presenti al Cisco Live 2014 dal 27 al 31 Gennaio, per presentare il loro sistema brevettato di depurazione dell’aria, APA – Abbattimento Polveri Atmosferiche.


Seguite in streaming le presentazioni della nuova tecnologia su: http://www.ciscolive.com/emea/?zid=globalbox

→ Nessun commento Tags: · · ·