Un barcode invisibile per riciclare il packaging dei prodotti

11-01-2021

Per codificare il “passaporto digitale per il riciclaggio” del packaging dei prodotti, si stanno sperimentando i trademark digitali.

 

Anche i più volenterosi dei consumatori green non sempre riescono a decifrare nell’etichetta dei prodotti come riciclare o riutilizzare il packaging, e quindi a farlo correttamente. Possiamo immaginare la stessa difficoltà, in proporzioni ben diverse, per i centri di smistamento dei rifiuti, che devono gestire, classificare e separare migliaia di tonnellate di prodotti, e via via per i vari passaggi di questa filiera dai confini ormai internazionali.

 

La community delle imprese del largo consumo sta da tempo cercando il modo di eliminare queste difficoltà e contribuire attivamente al raggiungimento di tassi di riciclo sempre più alti (i dati italiani sono nel rapporto annuale “L’Italia del riciclo”).

 

Tra gli esperimenti pilota in corso c’è quello che la BBC ha definito il “barcode invisibile”. Si chiama HolyGrail 2.0! – sacro graal due-punto-zero! – l’iniziativa che, sotto l’egida dell’AIM (Association des Industries de Marque, la European Brands Association), ha riunito più di 85 aziende e organizzazioni attive nella fliera del packaging per valutare l’efficacia delle tecnologie di digital watermark (letteralmente filigrana digitale, o marchiatura digitale).per fare una selezione accurata degli imballaggi dei prodotti e quindi permettere un riciclaggio di qualità superiore. Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·

NOTIZIE. Nasce il consorzio Coripet per il riciclo del PET alimentare

24-05-2018

Oggi in Italia arrivano sul mercato almeno 7 miliardi di bottiglie di plastica ogni anno: siamo i primi consumatori europei di acqua confezionata e l’Europa ci chiede un grande sforzo sia di riduzione degli imballaggi, tornando al rubinetto, sia di aumentarne la capacità di riciclo. Per la Plastic strategy europea gli spazi ci sono: delle 530mila tonnellate di Pet immesse sul mercato in Italia, infatti, solo il 44% viene rigenerato. Il resto va ancora in discarica, all’inceneritore, o disperso nell’ambiente, nonostante il Pet delle bottiglie sia uno dei polimeri plastici più facili da riciclare e con una quotazione sul mercato di nuovo in aumento dal 2016. Ora un nuovo progetto delle acque minerali potrebbe far aumentare le percentuali di riciclo e arrivare a produrre in Italia le prime bottiglie al 50% in plastica di seconda vita. Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·

AMBIENTE. Un docu-film per conoscere come funziona la gestione integrata dei rifiuti

16-01-2013

Raccolta differenziata e riciclo: chi conosce bene come funzionano i processi implicati in queste due importanti attività?


Il modo più originale e divertente per saperlo è attraverso la visione del film-documentario “Meno 100 chili, ricette per la dieta della nostra pattumiera“, che sarà presentato ufficialmente il 24 gennaio alle ore 10 allo Spazio Oberdan di Milano (viale Vittorio Veneto 2).


Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · ·

RICICLO: Stop ai dubbi sulla raccolta differenziata

18-02-2011

null

Il primo portale che risponde ai vostri dubbi sulla raccolta differenziata sarà presto sul web.
Si chiama Riciclopedia® il progetto originale, il primo in Europa, che si occuperà di dare consigli e istruzioni ai cittadini i quali, come rivela il sondaggio Ipsos-Comieco del Giugno 2010, non hanno ancora imparato a differenziare correttamente.

Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · · · ·

RIFIUTI. Un Natale all’insegna del riciclo

30-12-2010

È entrato in vigore proprio il 25 Dicembre scorso, il Dlgs. 205/2010 che recepisce la direttiva comunitaria 2008/98/Ce (l’ultima direttiva europea sui rifiuti), nata con l’intento di creare una vera “società europea del riciclaggio“.

La data non è stata scelta a caso. Se le feste natalizie, infatti, sono l’occasione per riunire i parenti, scambiarsi i regali e passare insieme qualche giorno, è altrettanto vero che è il periodo in cui si producono quantità di rifiuti davvero elevate, con danni per l’ambiente enormi. Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · ·

ECOLOGIA. Torna la “Settimana europea per la riduzione dei rifiuti”

17-11-2010

Era il 1997 quando il Decreto Ronchi introdusse le famose 4R (Riduzione, Riutilizzo, Ricilo, Recupero) per combattere l’emergenza rifiuti e per identificare gli accorgimenti che contribuissero alla loro riduzione. Sono passati alcuni anni e tuttavia la quantità di rifiuti prodotta in Italia non accenna a diminuire e il loro smaltimento, in particolare, è oggi uno dei problemi più gravosi e quello dai maggiori costi ambientali.

Per questo sono sempre più numerose le iniziative che coinvolgono i cittadini e cercano di sensibilizzarli sulla necessità di una corretta raccolta differenziata. Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · ·

PREMI. Sassari vince le Cartoniadi della Qualità

30-08-2010

Nel mese di Giugno avevamo parlato delle Cartoniadi della Qualità, il concorso per la raccolta differenziata promosso da Comieco. La competizione vedeva in gara quattro comuni in rappresentanza delle diverse macro-aree italiane: Caserta (Sud), Livorno (Centro), Monza (Nord) e Sassari (Isole).
Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · ·

RIFIUTI. Anche in lingua italiana, la prima Guida Europea per la Prevenzione dei Rifiuti

15-07-2010

presentazione-guida1

Lanciata ufficialmente il 2 Luglio u. s.,  la prima guida europea sulla prevenzione dei rifiuti è un ottimo strumento per le autorità locali e regionali, soprattutto considerata la necessità da parte degli Stati Membri di recepire entro il 2012 la direttiva europea 2008/98 che, nella gerarchia dei rifiuti, mette al primo posto proprio la prevenzione. Il volume è stato curato, nella sua edizione italiana, da AICA (Associazione Internazionale per la Comunicazione Ambientale) Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·

VIVIBILITÀ. Comuni italiani sempre più “ricicloni”

12-07-2010

A confermarlo è la classifica di Legambiente che ogni anno premia le amministrazioni comunali che si distinguono nella raccolta differenziata. L’Oscar per i “Comuni ricicloni2010 quest’anno premia Ponte nelle Alpi, un paesino di poco più di 8.000 abitanti in provincia di Belluno che possiede l’indice di buona gestione più elevato d’Italia (87,28). Leggi tutto

→ 1 commento Tags: · · ·

RICICLO. Al via le “Cartoniadi della qualità”

14-06-2010

Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli imballaggi a base di cellulosa), lancia le nuove “Cartoniadi della qualità” organizzate con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e la FIGC (Federazione Italiana Giuoco Calcio). La competizione, nata nel 2001, vede impegnati nella raccolta differenziata Comuni, Amministrazioni e cittadini. Leggi tutto

→ 1 commento Tags: · · ·