AMBIENTE. La sfida di GRT per ridurre l’inquinamento e dare valore alla plastica non riciclabile.

25-07-2018

Secondo la Commissione europea ogni anno in Europa si generano 25 milioni di tonnellate di rifiuti di plastica, di cui meno del 30% viene raccolto per essere riciclato. In Italia, in particolare, secondo l’ultima rilevazione di Legambiente, le materie plastiche rappresentano l’84% dei rifiuti sulle spiagge (equivalenti a 670 rifiuti ogni 100 metri di battigia). Negli ultimi anni sono stati fatti molti sforzi per ridurre l’impatto ambientale delle plastiche, ma molto rimane ancora da fare in un contesto in cui, secondo l’ONU, ogni anno vengono riversati negli oceani ben 8 milioni di tonnellate di rifiuti plastici.

 

Diventa pertanto necessario trovare soluzioni per riutilizzare la plastica non riciclabile, riducendone l’impatto ambientale e la sua presenza nei mari. Lo sta facendo GRT Group, realtà operante nel settore dell’economia circolare che si propone di produrre carburante dalla plastica non riciclabile e dalle energie rinnovabili Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · · ·

SOCI. Arte da Mangiare al Plast 2015

05-05-2015

L’Associazione e Movimento a noi gemellato Arte da mangiare mangiare Arte partecipa alla mostra Art & Plastics (www.plastonline.org/eventi-collaterali) organizzata in occasione del Plast 2015, una fra le più importanti fiere al mondo per l’industria delle materie plastiche e della gomma.


Arte da mangiare mangiare Arte da 20 anni promuove sperimentazioni d’arte volte ad indagare i temi dell’ambiente e dell’alimentazione, spesso favorendo l’incontro degli artisti con realtà aziendali d’eccellenza e sensibili al mondo dell’arte, aziende consapevoli dell’apporto unico ed originale che l’Arte può offrire.


Art & Plastics
Plast, 5 – 9 maggio 2015
Padiglione 13, stand A171/B172
Fiera Milano Rho, Strada Statale del Sempione 28, 20017 Rho


Inoltre segnaliamo l’installazione “La Bilancia“.
Ispirata alle bilance che si trovano su molti moli e coste e usate per la pesca, l”installazione in ferro con la presenza di una rete di Olive , e non quella da pesca classica, rappresenta una scelta simbolica per indicare di “salvare almeno il ricordo di quei monumenti viventi che sono gli Ulivi !”

Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · ·

AMBIENTE. Un diciannovenne olandese libererà gli oceani dalla plastica?

04-07-2014

Una delle idee per salvaguardare il nostro Pianeta è quella di smettere di produrre plastica, limitandoci a riciclare quella che abbiamo già; soprattutto se si considera la plastica che si potrebbe recuperare rastrellando i nostri mari!


E’ questa, in buona sostanza, l’idea di fondo che ha avuto Boyan Slat, un diciannovenne olandese, che ha subito avviato una campagna di raccolta fondi in favore della sua iniziativa The Ocean Cleanup.

Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · ·