Piano energia e clima: rinnovabili al 30% entro il 2030

24-01-2020

I target sull’efficienza energetica e le emissioni restano invariati, mentre si amplia il raggio d’azione su rinnovabili e mobilità elettrica, con quattro milioni di auto in più previste per il 2030. Queste alcune delle novità descritte dal Piano nazionale integrato per l’energia e clima (Pniec), pubblicato il 21 gennaio dal Ministero dello sviluppo economico, dopo essere stato inviato alla Commissione europea. Il documento, che stabilisce gli obiettivi nazionali al 2030 sull’efficienza energetica, le fonti rinnovabili e la riduzione delle emissioni di CO2, riporta alcune modifiche rispetto alla bozza redatta a gennaio 2019, sia in chiave Green new deal, che alla luce del nuovo decreto-legge sul clima. Il testo, avverte Sergio Costa, ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, è in continua evoluzione.

 

Tra le evoluzioni del documento, la più significativa è l’innalzamento al 30% della quota che le rinnovabili dovranno coprire (entro il 2030) nel consumo finale di energia primaria. Resta stazionario invece Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · · · ·

AMBIENTE. Dati sempre più preoccupanti sul surriscaldamento globale

15-01-2019

I dati recentemente pubblicati dall’agenzia europea Copernicus e dal Rapporto Unep 2018 sui gas serra sono allarmanti: se le tendenze attuali proseguiranno, la temperatura globale aumenterà di tre gradi entro la fine del secolo.

 

Negli ultimi cinque anni la temperatura media dell’aria superficiale è aumentata di 1,1°C rispetto all’era preindustriale e nel 2018 le emissioni di anidride carbonica nell’atmosfera hanno battuto tutti i record precedenti. È quanto affermano i dati raccolti da Copernicus, il programma di osservazione della Terra gestito dall’Unione europea tramite il Centro europeo per le previsioni meteorologiche a medio termine.

 

Secondo lo studio, il 2018 è stato il quarto anno più caldo della storia, registrando una temperatura annua di 14,7°C: soltanto 0,2°C in meno rispetto al 2016, ritenuto finora l’anno più caldo. A soffrire per l’aumento della temperatura sono state soprattutto Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · ·

AMBIENTE. Giornata di mobilitazione globale sui cambiamenti climatici

19-09-2014

La Marcia per il Clima arriva a Roma: si svolgerà domenica 21 settembre a Via dei Fori Imperiali l’evento “NEW YORK chiama ROMA”, l’iniziativa del Coordinamento Power Shift Italia promossa e organizzata dall’Italian Climate Network, Legambiente e Kyoto Club in collaborazione con Avaaz Italia.


L’evento è parte della giornata di mobilitazione globale “Global Day of Action”, iniziativa promossa da più di 950 associazioni in occasione del prossimo appuntamento climatico internazionale, il Climate Summit 2014 (23 Settembre, New York), convocato dal Segretario Generale Ban Ki-moon ai margini della 69esima Assemblea Generale ONU.


Diffondiamo e riportiamo il comunicato stampa diramato da Italian Climate Network:

Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · ·

AMBIENTE. Siglato l’accordo tra Pirelli e il Ministero dell’Ambiente

24-01-2012

Durante il “Sustainability Day” tenutosi ieri a Milano, Pirelli ha siglato un accordo con il Ministero dell’Ambiente, rappresentato dal Ministro Corrado Clini,  per ridurre l’impatto sul clima derivante dalle attività relative alla produzione e all’impiego dei propri pneumatici.pirelli
Come ha sottolineato il presidente di Pirelli Marco Tronchetti Provera, una delle azioni in grado di garantirci un futuro è quella di investire nella ricerca di un modello industriale di crescita sostenibile, l’unico che permette un miglioramento della qualità della vita.


L’accordo si inserisce nelle diverse azioni condotte da Pirelli per contenere gli impatti ambientali. Complessivamente, le misure messe in atto dal 2009 a oggi hanno permesso di utilizzare 2 milioni di metri cubi d’acqua in meno ogni anno, con una minore emissione di CO2 del 5% sul 2009. I prossimi obiettivi in termini di sostenibilità ambientale prevedono entro il 2015 una riduzione di almeno il 15% delle emissioni specifiche di CO2 e di oltre il 50% del prelievo specifico di acqua.


Oltre al presidente di Pirelli e al ministro dell’Ambiente erano presenti, tra gli altri, Antonio Tajani, vice presidente della Commissione europea responsabile per l’Industria e l’Imprenditoria, Peter Bakker, presidente del World Business Council for Sustainable Development, Toby Webb, fondatore e presidente di Ethical Corporation e Jeremy Rifkin, presidente della Foundation on Economic Trends.

→ Nessun commento Tags: · · · ·

EVENTI. Carnevale 2010 all’insegna della Sostenibilità

17-02-2010

Il Carnevale 2010 è alle battute finali, con le sfilate di quello ambrosiano, sabato si chiuderanno ufficialmente i festeggiamenti del 2010.

Una tradizione contraddistinta quest’anno da un’attenzione particolare alla Sostenibilità nelle celebrazioni di molte città. Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · ·