AMBIENTE. 3 nuovi studi smentiscono i negazionisti del cambiamento climatico

18-07-2019

Tre studi pubblicati su Nature e Nature Geoscience da un team internazionale di ricercatori, hanno ricostruito l’andamento del clima degli ultimi due millenni analizzando anche gli “archivi” che la Natura stessa ci ha lasciato (anelli degli alberi, barriere coralline, depositi lacustri, ghiacciai, etc…).

 

Gli studi confermano che non c’è mai stato un periodo della storia in cui il clima è cambiato così velocemente su scala globale. Cade così uno dei pilastri sui quali si fondano alcune delle teorie di chi nega la responsabilità dell’uomo nei confronti del global warming e della crisi climatica, ovvero coloro che sostengono che ci sono sempre stati periodi con fluttuazioni delle temperature molto consistenti.

 

In particolare un diagramma riportato dagli scienziati sintetizza molto bene il cambiamento; viene definito “hockey stick diagram”, perché al termine di un periodo con fluttuazioni contenute, mostra un picco nell’innalzamento dei valori: ovvero da oltre un secolo e mezzo stiamo mandando in atmosfera gas serra in quantità che non si erano mai registrate da centinaia di migliaia di anni!

 

Di recente si è toccato il record di 415 parti per milione di CO2, e secondo i climatologi tagliare le emissioni potrebbe non bastare per evitare che la temperatura salga ancora, superando quei 1,5 gradi in più rispetto all’epoca preindustriale che è l’obiettivo dell’accordo di Parigi.

 

→ Nessun commento Tags: · · · ·

SOCI. Astarea ha presentato la ricerca sul rapporto fra Giovani e Sostenibilità ambientale

12-11-2016

Lunedì 7 Novembre, il socio Astarea ha presentato la ricerca condotta negli atenei italiani “Sostenibilità e futura classe dirigente” (link alla sintesi), orientata a far emergere il valore che i giovani attribuiscono alle strategie di sostenibilità ambientale delle imprese. Quanto ne sanno i giovani della sostenibilità ambientale? Esiste una reale consapevolezza sul futuro del pianeta? Come ingaggiare gli studenti per stimolare nuove idee ma anche promuovere comportamenti consapevoli?

 

Leggi il Comunicato Stampa.

Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · ·

INIZIATIVE. Settimana europea per la riduzione dei rifiuti

28-10-2016

settimanaraccoltarifiuti-e1368519265580

Cari Amici e Soci,

quest’anno in vista della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti (dal 19 al 27 novembre) abbiamo deciso di promuovere la campagna di comunicazione ambientale promossa da AICA – Associazione Internazionale Comunicazione Ambientale, che mira a far crescere, tra i cittadini, una maggiore consapevolezza sulle eccessive quantità di rifiuti prodotti e sulla necessità di ridurli drasticamente, invitandoli a proporre azioni volte alla riduzione dei rifiuti, a livello nazionale e locale.

 

Nel 2015 sono state registrate in tutta Europa circa 12.000 azioni, di cui 5.286 solo in Italia (record europeo per il quinto anno consecutivo). Sono anche previste premiazioni nazionali ed europee delle migliori azioni dell’anno.

 

Vi scriviamo quindi per invitarvi a partecipare alla SERR 2016!

 

Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · ·

COMUNICAZIONI. Premio per lo Sviluppo Sostenibile 2016

06-06-2016

banner-premio-sviluppo_sostenibile_2016La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2016, il Premio per lo Sviluppo Sostenibile.

 

Il premio, giunto all’ ottava edizione, avrà l’alta adesione del Presidente della Repubblica. Lo scopo è quello di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che riescono a raggiungere rilevanti risultati ambientali, con iniziative innovative, buone possibilità di diffusione e positivi risultati economici e occupazionali. Di tutti i partecipanti ne verranno segnalati 30 ai quali andrà una targa di riconoscimento. Fra questi, tre verranno premiati con il “Primo Premio per lo sviluppo sostenibile-2016” per il rispettivo settore.

  Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·

NOTIZIE. La Campagna “CiRiesco” per un consumo più responsabile e…felice

06-06-2016

Lo scorso 30 maggio, durante la conferenza sugli impegni per lo sviluppo sostenibile organizzata da ASviS, è stata lanciata la campagna di comunicazione “CiRiesco” della Fondazione Pubblicità Progresso (aderente come PLEF all’Alleanza), che mira a sensibilizzare i cittadini su come alcuni comportamenti virtuosi dal punto di vista ambientale siano redditizi anche in termini economici e di salute.

  Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · ·

COMUNICAZIONI. La soluzione di Greenpeace al problema della “moda tossica”

30-04-2016

Dopo numerosi test su campioni di acque di scarico di due grandi impianti tessili in Cina, Greenpeace ha rilevato un’elevata presenza di sostanze altamente nocive sia per l’ambiente, sia per gli esseri umani: i perfluorurati, i nonilfenoli etossilati, gli ftalati, anche in concentrazioni molto basse, alterano il sistema ormonale dell’uomo, provocando problemi di fertilità e possibile predisposizione alla sindrome metabolica.

 

Constatata la capacità di questi composti di poter essere trasportati anche grazie agli agenti atmosferici o alle correnti oceaniche, se ne è trovata traccia anche in tessuti animali e, in alcuni casi, anche nel latte materno: non si tratta quindi di un problema locale, ma di una questione da affrontare globalmente.

 

hm-detox-our-future-campaign-greenpeace-detox-our-future-detox-our-waterAnche se l’utilizzo di queste sostanze è vietato in Europa, spesso vengono utilizzate in Asia dove molte case di moda realizzano fasi del loro processo produttivo. Greenpeace ha quindi proposto la sua soluzione con la Campagna “Detox”, nella quale si invitano i grandi brand mondiali ad impegnarsi e a coinvolgere fornitori e collaboratori nell’eliminazione di sostanze pericolose dai propri processi produttivi e, di conseguenza, anche dai prodotti finiti.

  Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · · · ·

SOCI. I corsi “Valore Verde” per imparare a progettare rispettando l’ambiente

10-06-2015

Invitiamo architetti, geometri, designer e progettisti che desiderano aggiornare le proprie competenze nel campo della progettazione green, a partecipare al corso Valore Verde che si terrà il 1 e l’8 luglio presso il Collegio dei Geometri di Milano.


Il corso è organizzato dal socio EcoNetwork. Tra i relatori del corso, oltre a professionisti che operano da anni nel campo dell’eco-design, vi saranno anche importanti rappresentati e titolari di aziende che porteranno la propria esperienza.

Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · ·

SOCI. Econetwork a Bari per il Condominio Smart

27-01-2015

Dal 16 al 18 aprile 2015, a Bari, nel nuovo complesso espositivo della Fiera del Levante, si terrà l’ottava edizione della Biennale Internazionale dell’Edilizia* COSTRUIRE Edil Levante e SITEP Tetto & Pareti.


Anche quest’anno sarà presente Il Condominio Smart, una collettiva di aziende organizzata dal nostro socio Eco Network e Condominio Solutions, due operatori attenti alle tematiche della sostenibilità ambientale e a quella condominiale che collaborano ormai da molti anni con la Biennale barese. Presso l’area Il Condominio Smart, le aziende avranno la possibilità di dialogare non solo con gli amministratori di condominio, ma con tutti i professionisti che lavorano a contatto con le realtà condominiali.

Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · ·

SOCI. Convegno INDICOD-ECR sulla collaborazione di filiera nella logistica

20-01-2015

Meno 47% delle emissioni di CO2 (510.000 ton/anno), meno 600 milioni di km percorsi, meno 750 milioni di euro di costi di trasporto: questo è il potenziale risparmio per la filiera del largo consumo in caso di unità di carico efficienti e una saturazione dei viaggi prossima al 100%. Questi anche i numeri che sintetizzano il valore della collaborazione di filiera nella logistica, tema a cui sarà dedicato il convegno “La logistica collaborativa:una leva sempre più strategica” organizzato dal socio GS1 Italy | Indicod-Ecr il 28 gennaio dalle ore 9.30 alle 13.30, presso l’Auditorium Gio Ponti – Assolombarda (via Pantano 9, Milano) e a cui vi invitiamo a partecipare.


La partecipazione è gratuita previa iscrizione online sul sito GS1 Italy | Indicod-Ecr


→ Nessun commento Tags: · · · · ·

AMBIENTE. Un diciannovenne olandese libererà gli oceani dalla plastica?

04-07-2014

Una delle idee per salvaguardare il nostro Pianeta è quella di smettere di produrre plastica, limitandoci a riciclare quella che abbiamo già; soprattutto se si considera la plastica che si potrebbe recuperare rastrellando i nostri mari!


E’ questa, in buona sostanza, l’idea di fondo che ha avuto Boyan Slat, un diciannovenne olandese, che ha subito avviato una campagna di raccolta fondi in favore della sua iniziativa The Ocean Cleanup.

Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · ·