Nuovo piano d’azione europeo per l’economia circolare

24-03-2020

La Commissione europea ha adottato un nuovo piano d’azione per l’economia circolare, uno dei principali elementi del Green Deal europeo, il nuovo programma per lo sviluppo sostenibile del continente. Il nuovo piano mira a rendere la nostra economia più adatta a un futuro verde, a rafforzarne la competitività proteggendo nel contempo l’ambiente e a sancire nuovi diritti per i consumatori. Si concentra su una progettazione e una produzione funzionali all’economia circolare, con l’obiettivo di garantire che le risorse utilizzate siano mantenute il più a lungo possibile nell’economia dell’UE Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·

PLEF. Presentazione del progetto di turismo rurale in Palestina

18-12-2018

Proteggere la diversità, costruire l’identità locale e implementare il dialogo nazionale e internazionale rafforzando i principi della governance in Palestina: con questi obiettivi è nato il progetto “community based”, finanziato e promosso da 3 organizzazioni palestinesi (Rozana, PYALARA e PWWSD) e PLEF, coinvolta per un supporto alla realizzazione di un modello di turismo atto a favorire lo sviluppo sostenibile delle aree rurali della Palestina.

 

La rilevanza di tali obiettivi è stata confermata anche dal Ministero del Turismo Palestinese e dalla Unione Europea che nel corso della conferenza di presentazione, svoltasi lo scorso 10 dicembre a Jabbah (Gerusalemme), hanno sottolineato il grande impatto sociale, culturale, economico ed ambientale atteso da questo progetto triennale.

 

L’idea è nata dall’esperienza maturata da PLEF con un altro progetto europeo, ONMEST2, che vedeva coinvolta l’Associazione Rozana, insieme ad altri partner, per lo sviluppo di una formula di turismo sostenibile nelle comunità dei villaggi del Mediterraneo, incentrata sui cluster di cultura locale (CLC), ovvero Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · · ·

APPUNTAMENTI. Le nuove direttive europee sull’Economia Circolare

10-01-2018

Segnaliamo il convegno di approfondimento su “Circular Economy: le Direttive europee appena approvate“, organizzato dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile in occasione dell’anniversario del suo decennale, per discutere del nuovo pacchetto di modifiche alle direttive europee rifiuti-circular economy, sulla base dell’accordo appena raggiunto fra Commissione, Consiglio e Parlamento. L’evento ha l’obiettivo di analizzare le modifiche approvate, valutarne la portata e le implicazioni rispetto alla normativa vigente e alle problematiche delle diverse filiere di gestione dei rifiuti.

 

Il convegno si terrà a Roma il 2 febbraio 2018, dalle ore 9:30 alle ore 13:00, presso l’Auditorium del Ministero dell’Ambiente, in Via Capitan Bavastro, 174.

 

La partecipazione all’incontro è aperta e gratuita. Per partecipare Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·

PROGETTI. Aperte le iscrizioni per i viaggi pilota EuroSen

02-06-2017

logo eurosen

PLEF, capofila del progetto “EuroSen” cofinanziato dall’Unione Europea, invita i turisti senior (over 55) dallo spirito giovane a partecipare ai viaggi pilota programmati nelle prossime settimane e scoprire un nuovo modo di viaggiare.

 

In linea con gli obiettivi del programma COSME, EuroSen intende proporre un turismo transnazionale in bassa stagione, per arricchire il settore e accrescere la competitività dell’industria europea, promuovendo una nuova formula di turismo in grado di rispondere ai bisogni e alle aspettative dei senior: un turismo basato sulla partecipazione, esperienza, relazione e interazione fra le persone di diversi paesi, per condividere storie, abitudini, tradizioni, valori, che nella loro diversità creano la ricchezza della cultura europea. EuroSen predilige mete turistiche minori, ma con un potenziale, dove le comunità sono organizzate in Cluster di Cultura Locale (CLC) che si combinano in itinerari, inclusivi anche di visite alle destinazioni più famose nel paese. 

 

Gli itinerari programmati sono cinque: Salisburgo e Werfenweng (Austria), la Regione di Horezu (Romania), Lubiana e dintorni (Slovenia), Milano e l’area del Castanese e un viaggio da Napoli a Bari attraverso il Pollino, per l’Italia (sfoglia il leaflet).

Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · · · ·

NOTIZIE. Nasce Europe Ambition 2030, per un’Europa leader mondiale dello sviluppo sostenibile

23-03-2017

Costruire intorno agli obiettivi di sviluppo sostenibile, approvati nel 2015 da tutti i paesi del mondo, l’Unione europea del futuro, realizzare insieme la transizione verso una società più prospera e inclusiva, in grado di salvaguardare la pace, migliorare il benessere dei cittadini e assicurare la qualità dell’ambiente. Per realizzare questi obiettivi è possibile disegnare un “sesto scenario” per l’Europa del futuro, accanto ai cinque proposti nel Libro Bianco della Commissione europea. E’ quanto propone Europe Ambition 2030, neonata coalizione che riunisce 14 importanti organizzazioni della società civile europea, in una lettera aperta indirizzata ai Capi di Stato e di Governo dei Paesi membri.

 

L’Europa a cui aspiriamo deve riaffermare con coraggio i suoi valori, riconoscere l’urgenza delle sfide economiche, sociali e ambientali e mettere al centro delle proprie politiche il percorso che l’Onu ha disegnato con l’Agenda 2030 e i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile”, afferma Enrico Giovannini, portavoce dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) durante l’evento “Europa leader mondiale dello sviluppo sostenibile”, organizzato alla Camera dei Deputati dall’ASviS insieme ai partner di Europe Ambition 2030 nell’ambito delle celebrazioni per i 60 anni dei Trattati di Roma. Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · ·

COMUNICAZIONI. Consultazione per il recepimento della direttiva europea sulle informazioni non finanziarie

18-05-2016

Gentili Imprese e Soci PLEF,

è stato pubblicato da parte del Ministero dell’economia e delle finanze il documento di consultazione per il recepimento della direttiva europea sulla non-financial information (guarda il documento). Vi ricordiamo che entro il 2017, le imprese con più di 500 dipendenti e le aziende ritenute “di interesse pubblico” da parte del legislatore nazionale, avranno l’obbligo di comunicare nella propria relazione di gestione anche informazioni di tipo ambientale e sociale. E in base, al principio del comply or explain, dovranno motivare l’eventuale mancata disclosure su queste tematiche.

 

Vi invitiamo pertanto a consultare il documento, che troviamo rispondente alle motivazioni PLEF, rendendoci disponibili a fare da portavoce delle vostre indicazioni/suggerimenti nelle sedi istituzionali in cui siamo attivi, il Consiglio Nazionale della Green Economy e l’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile.

 

La Fondazione ha già predisposto un documento di commento (guarda il documento) e saremmo felici di integrarlo con i vostri contributi. La consultazione si chiuderà il 3 giugno 2016.

 

Grazie della Vostra attenzione e auspicata partecipazione.

 

→ Nessun commento Tags: · · · ·

INCONTRI. Sustainable Development Goals & Value-based Investors & the Catholic Church Social Teaching in the light of Laudato si

15-04-2016

Venerdì 15 Aprile, PLEF è stata invitata a partecipare al convegno “Sustainable Development Goals & Value-based Investors & the Catholic Church Social Teaching in the light of Laudato si” (Roma, Centro Saint Louis), organizzato dal Movimento Europeo in Italia (CIME), insieme al Centro Studi sul Federalismo (CSF) ed European Partners for Environment (EPE). La conferenza sarà aperta dall’intervento del Cardinale Peter Turkson, presidente della Congregazione Giustizia e Pace e chiusa dall’on. Ermete Realacci, presidente della Commissione ambiente della Camera dei Deputati.

 

Partendo dall’Enciclica “Laudato Si” e dagli obiettivi dello sviluppo sostenibile adottati dall’Assemblea delle Nazioni Unite nello scorso settembre, il Movimento Europeo in Italia intende attirare l’attenzione dell’opinione pubblica sul cammino faticoso che ha finalmente portato all’ordine del giorno internazionale ed europeo i temi della crisi ecologica planetaria, sul ruolo svolto dalla comunità scientifica che ha dimostrato – oltre ogni ragionevole dubbio – l’origine antropica dell’attuale cambiamento climatico e sul lavoro instancabile delle associazioni ambientaliste.

  Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·

COMUNICAZIONI. Aperta la consultazione pubblica sulla rendicontazione non finanziaria

15-02-2016

La Commissione Europea ha aperto la consultazione pubblica sulle Linee Guida non obbligatorie riguardanti la rendicontazione sulla performance non finanziaria. Le Linee Guida sono introdotte come noto dalla Direttiva Europea 2014/95, di particolare interesse per le imprese che ancora non sviluppano la rendicontazione sulla Sostenibilità.

 

La consultazione rimarrà aperta fino al 15 aprile, con l’obiettivo di raccogliere contributi da tutti gli stakeholder interessati: aziende, investitori, privati, istituzioni. Vi invitiamo a partecipare: link.

→ Nessun commento Tags: · · ·

NOTIZIE. Bandi e finanziamenti – Bollettino Febbraio 2016

04-02-2016

→ Nessun commento Tags: · · ·

COMUNICAZIONI. Le proposte del CNGE per il semestre italiano del Consiglio europeo

01-07-2014

Ieri, lunedì 30 giugno, è stato presentato a Roma il documento preparato dal Consiglio Nazionale della Green Economy, di cui siamo membri, in vista del semestre del Consiglio europeo a Presidenza Italiana.


Le 6 proposte avanzate:

  1. Introdurre misure europee di fiscalità ecologica,
  2. Sostenere incisive misure europee per il clima e l’energia,
  3. Nell’ambito della nuova Pac, promuovere modelli di agricoltura sostenibile e di qualità,
  4. Sostenere un’iniziativa europea per il riutilizzo delle acque reflue,
  5. Affrontare i nodi aperti a livello europeo in materia di rifiuti,
  6. Rafforzare a livello europeo le politiche per una green economy.


Per approfondire il contenuto delle proposte: il documento.


→ Nessun commento Tags: · · ·