Programma Nazionale per la Ricerca: al via la consultazione pubblica

01-09-2020

Il Ministero dell’Università e della Ricerca (Mur) ha preparato il documento che orienta le politiche della ricerca in Italia, individua priorità, obiettivi e azioni volte a sostenere la coerenza, l’efficienza e l’efficacia del sistema nazionale della ricerca.

 

Con questo documento (disponibile al link https://ec.europa.eu/eusurvey/runner/MURPNR2127) il Ministero intende mettere in moto per la prima volta una programmazione strategica, partecipata e dinamica, in grado di contribuire allo sviluppo sostenibile della società e recepire anche le istanze emergenziali.

 

Il Piano è aperto alla consultazione pubblica fino all’11 settembre mediante un questionario disponibile sempre al link https://ec.europa.eu/eusurvey/runner/MURPNR2127

→ Nessun commento Tags: · · ·

PLEF. Insieme agli studenti milanesi per approfondire i rapporti tra migrazione e cibo

18-02-2019

Si è tenuta in data 11 febbraio 2019 l’iniziativa “Food & Migration“, organizzata da Unilab Unimi, associazione studentesca dell’Università degli Studi di Milano, in collaborazione con Barilla Center for Food and Nutrition (BCFN), il centro di ricerca geopolitica MacroGeo e il Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici, con la partnership di Planet Life Economy Foundation e il patrocinio dell’Università degli Studi di Milano Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · ·

SOCIETÀ. La cultura ci rende più felici

31-05-2011

venerebotAd avvalorare la tesi che i bisogni di natura immateriale (cultura, concerti, arte, beni storici, ecc.) contraddistinguono le società del benessere e l’economia sostenibile (vedi nuovo modello economico promosso da PLEF nell’ultimo libro “Quarto Settore”), sono stati di recente pubblicati i risultati di uno studio condotto dalla Norwegian University of Science and Technology.

I ricercatori hanno scoperto, infatti, che gli uomini e le donne che suonano strumenti musicali, vanno a teatro o visitano musei e gallerie d’arte con una certa regolarità tendono ad avere una buona salute, si godono di più la vita e sono più soddisfatti rispetto ai coetanei che prediligono attività di altro genere, meno culturali. Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · · · · · · · ·

PLEF. Secondo CONVEGNO ANNUALE e SPETTACOLO SERALE

30-05-2011

locandina-nuovoLa Fondazione-onlus Planet Life Economy Foundation è lieta di invitarvi al secondo Convegno annuale dedicato all’Osservatorio PLEF sull’Economia Sostenibile – Planomia e Capitalismo Consapevole.

Il convegno “Nutrire il pianeta d’immaterialità. Le imprese del terzo millennio alle prese con i nuovi bisogni, nuovi consumi, nuovo paradigma economico-sociale universale” si terrà, in collaborazione con la Provincia di Milano, Mercoledì 8 Giugno dalle ore 9.00 alle ore 13.30 presso la Sala Alda Merini dello Spazio Oberdan (Via Vittorio Veneto 2 a Milano).
Leggi tutto

→ 1 commento Tags: · · · · · · · ·

WORKSHOP. Sostenibilità e Supply Chain

21-03-2011

carta-penna2Il prossimo Mercoledì 23 Marzo a partire dalle ore 14.30 nell’Aula Magna della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa si terrà il Workshop “Supply Chain e Sostenibilità“.


Il seminario, organizzato dal Master MAINS e dal Master in Gestione e controllo dell’ambiente, rappresenta un’importante occasione per affrontare il tema degli acquisti “verdi” grazie al confronto tra docenti esperti del settore e rappresentanti di aziende che hanno sviluppato il green procurement.
Tra le aziende rappresentate: IBM, Finmeccanica, COOP Italia, Monte dei Paschi di Siena e Telecom Italia.


Per maggiori informazioni e per consultare il programma della giornata clicca qui.

→ Nessun commento Tags: · · · · ·

PLEF. Comitato Scientifico con il Prof. Giovanni Pieretti

08-03-2011

umanitariaContinuano gli incontri dedicati al ciclo di conferenze del Comitato Scientifico PLEF che si svolge quest’anno in collaborazione con la Società Umanitaria di Milano.

Ospitato presso la Sala Bauer della Società Umanitaria (Via San Barnaba 48) dalle ore 18.30, il prossimo appuntamento si terrà Martedì 22 Marzo.

La Fondazione invita tutti ad assistere all’intervento del Prof. Giovanni Pieretti, Direttore del dipartimento di Sociologia all’Università di Bologna e docente del corso di Sociologia dell’Ambiente e del Territorio, il quale terrà una relazione dal titolo “Il Futuro ha un cuore antico“. Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · ·

FORMAZIONE. Gratuito e a distanza, il Master sostenibile del BTH Institute

28-07-2010

bthengstartUn’imperdibile opportunità per tutti i giovani laureati e professionisti interessati alle tematiche della sostenibilità!

Dal 30 Luglio al 14 Agosto sono aperte le iscrizioni al corso di specializzazione post-universitaria (livello Master) “Introduction to Strategic Sustainable Development” (7.5 ETCS credits) proposto dallo svedese Blekinge Institute of Tecnology.

Il corso si svolgerà a distanza, online tramite una piattaforma di semplice utilizzo per gli studenti provenienti da tutto il mondo. Si tratta di un corso part-time che prevede una frequenza di 8-10 ore settimanali, da Settembre a Dicembre 2010. Tutto ciò GRATUITAMENTE: non sono previste, infatti, tasse universitarie per gli studenti che fanno parte dell’UE.

Per tutti i dettagli e le informazioni utili, cliccare qui

→ Nessun commento Tags: · · · · ·

Turismo sostenibile come leva di sviluppo locale

28-01-2010

Vi segnaliamo l’uscita in questi giorni del libro “Sustainable Tourism as a factor of local development” di Valentina Castellani e Serenella Sala. Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · ·

Responsabilità sociale d’impresa, dalla teoria alla pratica

01-12-2009

Giovedì 17 Dicembre dalle ore 11.30 alle 17.30 il nostro socio ICEA (Istituto per la Certificazione Etica ed Ambientale) terrà, in collaborazione con il Dipartimento di Sociologia “Achille Ardigò” dell’Università di Bologna, il seminario: “Responsabilità sociale d’impresa, dalla teoria alla pratica“.
Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · ·

Meno sprechi di acqua grazie alle onde radio

18-11-2009

Goccia a goccia, ogni giorno enormi quantità di acqua potabile si perdono per strada, sia nei paesi industrializzati che in quelli in via di sviluppo. Guasti, buchi, superfici interrotte che rimangono tali per anni, senza che nessuno riesca a fermare le perdite di questo enorme patrimonio.waterglass


Proprio per far fronte al problema dei grandi sprechi di acqua potabile è nato uno strumento ad alta tecnologia sviluppato dagli iXem Labs del Politecnico di Torino, premiato con un milione di euro dallo Stato del Qatar.


Questo nuovissimo dispositivo è in grado di “nuotare” nelle condutture dell’acqua e “ascoltare” ogni piccola perdita, per poi “comunicare” i suoi rilevamenti tramite onde radio. Sembra fantascienza, ma non lo è.


Continua a leggere su Repubblica.it

→ Nessun commento Tags: · · ·