SOCI. VII Edizione DM Awards: le migliori iniziative di web marketing e comunicazione digitale nel largo consumo

16-11-2017

Giunto alla VII edizione, l’evento ha premiato le migliori iniziative di web marketing e comunicazione digitale realizzate dalle catene distributive e dall’industria di marca nel settore del largo consumo.

 

Il concorso patrocinato da Assodigitale e con il supporto di Tuttofood, Fiera Milano e Custom, quest’anno ha rinnovato totalmente la sua formula. La classifica dei vincitori è stata infatti decretata sulla base dei risultati di una indagine realizzata dalla società Web Research, che ha scandagliato per 12 mesi, dalla fine di giugno del 2016 a luglio 2017, il sentiment degli internauti italiani relativamente alle attività di comunicazione delle principali catene distributive, sia generaliste che specializzate, e delle più note marche industriali, intercettando oltre 6,3 milioni di pareri.

 

Circa 220, complessivamente, i brand coinvolti in 6 macro categorie merceologiche, tra vincitori sul podio e in classifica (alcuni di loro citati più volte, cioè su più podi). In particolare, più di 150 brand e 30 retailer per quanto concerne la prima delle tre aree di premiazione, i Social network, oltre 75 brand e 20 retailer per le App e circa 50 brand e più di 20 retailer per quanto concerne le In store promotion.

 

Per conoscere l’elenco dei premiati, riportiamo il comunicato stampa.

 

→ Nessun commento Tags: · · · · ·

NOTIZIE. Fiera Marca – DM presenta l’ebook sul Private Label nato dalla collaborazione tra PLEF e WebResearch

18-01-2017

osservatorio-cop-001Il 18 e 19 gennaio, a Bologna, durante il tradizionale appuntamento di Marca, il Salone internazionale sui prodotti a Marca del Distributore organizzato da BolognaFiere in collaborazione con l’Associazione della Distribuzione Moderna (ADM), verrà presentato “Internauti e marche private“, primo e-book della nuova collana digitale del socio Edizioni DM, nata per approfondire i temi del largo consumo, e comprendere meglio la complessità del fenomeno e i cambiamenti nel tempo.

 

L’ebook, curato dal presidente PLEF, Emanuele Plata, e il socio Gian Marco Stefanini, fisico e informatico partner della società WebResearch, contestualizza il fenomeno della private label ai tempi di Internet, affrontando temi specifici come il vissuto della Pl quando il prodotto è sfuso, il ruolo del marchio del distributore nel commercio elettronico e nel ‘clicca e ritira’, le potenzialità del punto di vendita monomarca, oltre ad elementi più generali come la marca privata nei settori bio ed equosolidale, il rapporto fra distribuzione, marche private e sostenibilità…

 

Facilmente comprensibile anche per i non addetti ai lavori, il volume (66 pp) è consigliato a tutti: chi infatti non desidera saperne di più su quello che ogni giorno mette nel carrello?

 

L’eBook è disponibile in vendita al costo di 3 euro e parte del ricavato andrà a PLEF. Per saperne di più, si può scrivere a: commerciale@distribuzionemoderna.info

 

→ Nessun commento Tags: · · · · · · ·

SOCI. Sentiment Analysys di WebResearch sulla sostenibilità dei prodotti retail bancari, assicurativi e finanziari

05-12-2016

WEBRESEARCHIl nostro socio WEB RESEARCH ha indagato l’opinione degli internauti nazionali rispetto a come i comparti Bancario, Assicurativo e Finanziario rispettano/sono orientati alla sostenibilità in relazione a prodotti e servizi retail.

 

L’istituto durante tutto il 2015 ha intercettato 1.063.941 pareri di cui 687.983 eleggibili, che sono stati presi in analisi.

 

Le evidenze:

  • dall’analisi della talkability si evince che i privati che ne scrivono liberamente lo fanno con grande conoscenza e competenza e che le donne sono leggermente più coinvolte degli uomini;
  • il profilo del netsurfer “tipo” che scrive riguardo la sostenibilità dei prodotti/servizi retail bancari, assicurativi e finanziari è il seguente: risiede al Nord, abita in area metropolitana/urbana, è di età compresa tra i 18 e i 40 anni, è di cultura elevata/medio-elevata;
  • la rete stronca i tre comparti riguardo al tema del rispetto dei vincoli di sostenibilità: tre pareri su quattro sono negativi ed i giudizi positivi sono uno ogni cinque;
  • i pareri riguardanti il settore Bancario sono allineati con le medie dei tre comparti giudicati nel loro insieme, il settore Assicurativo è quello messo leggermente meno peggio (pur avendo anch’esso una pessima reputazione), il settore Finanziario fa registrare la reputazione peggiore;
  • i prodotti/servizi che erodono maggiormente la reputazione per quanto riguarda la sostenibilità sono:
    • Mutui Immobiliari e Finanziamenti/Accesso al credito, per il settore Bancario,
    • Vita/Previdenza/Accumulo, Persona, per il settore Assicurativo,
    • Credito al Consumo, per il settore Finanziario.

 

Per vedere una presentazione della ricerca, clicca qui.

 

→ Nessun commento Tags: · · · ·

SOCI. Analisi di Web-Research sulla percezione del Made in Italy

13-06-2016

Con i software di intelligenza artificiale che emulano il funzionamento delle reti neurali, il socio www.web-research.it ha realizzato una web listening di sentiment analysys:

 

  • riguardo le varie accezioni ascrivibili al made in Italy
  • intercettando opinioni in italiano, inglese, spagnolo, francese e tedesco, in benchmark, in tutto il Web
  • per un periodo di tre anni (1 aprile 2012 – 31 marzo 2015)

 

made_in_Italy3Si tratta di ben 75.587.620 pareri intercettati, eleggibili ai fini del rilevamento, nei 36 mesi considerati. Sono stati campionati in maniera statisticamente rappresentativa il 10% dei pareri (7.558.762) e per fine 2016 sono previsti aggiornamenti e approfondimenti.

 

Per leggere l’abstract: http://www.slideshare.net/GianMarcoStefaniniww/made-in-italy-62784652

 

Per leggere la presentazione divulgativa:

http://www.slideshare.net/GianMarcoStefaniniww/made-in-italy-62784750

 

→ Nessun commento Tags: · · · ·

SOCI. La lezione di Expo per Web-Research

29-04-2016

Venerdì 29 Aprile, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, il socio Web Research presenterà i dati della ricerca sul sentiment lasciato nel Web dai privati che hanno scritto riguardo ad EXPO 2015 in italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo, prima dell’inaugurazione, durante l’Esposizione Universale e dopo la sua chiusura.

Leggi tutto

→ Nessun commento Tags: · · · · ·

RICERCA. La sostenibilità nel mondo bancario, assicurativo, finanziario

08-02-2016

Gentili Soci,

cliccando a questo link, potrete leggere il teaser introduttivo della web listening research condotta da “Ricerche Verdi” insieme al socio “Web-Research“, per indagare cosa viene scritto nel web dai netsurfer italiani riguardo a come il mondo bancario, assicurativo, finanziario rispetti e persegua la sostenibilità, relativamente a prodotti e servizi retail. La ricerca è stata recentemente presentata al convegno ASSOSEF sull’Integrated Reporting per banche, assicurazioni e imprese di servizi.

 WEBRESEARCH

Web Research, specializzato in Web listening – ricerche semantiche, euristiche, analisi socio-semiotica, sentiment analysis – è un istituto di ricerche di mercato e consulenze di marketing che offre servizi rivolti ad aziende e multinazionali presenti nel mercato domestico.

 

→ Nessun commento Tags: · · · · · ·