eventi

CULTURA. Un cartone animato per festeggiare la Giornata Mondiale dell’Acqua



Si chiama “Il mio amico Boo“, il cartoon che sarà lanciato oggi in 5 città europee per festeggiare la Giornata Mondiale dell’Acqua. Il progetto d’animazione è dedicato ai bambini dai 5 agli 8 anni ed insegnerà loro l‘importanza del risparmio idrico e i danni che provocano i cambiamenti climatici.


Le città in cui verrà trasmesso sono Roma (Museo dei bambini Explora), Londra, Sofia, Lods e Mechelen in Belgio.

Il mio amico Boo” racconta la storia di tre ragazzini Ben, Jac, Lucy e del cane Boo, un peluche magico che prende vita nella loro soffitta trasportandoli in avventure bizzarre e incantate per far riscoprire loro temi importanti come il risparmio idrico, l’inquinamento e l’importanza dell’acqua nel mondo.


Il progetto è supportato dal Fondo della Commissione Europea per l’Ambiente ed è prodotto da animatori di fama mondiale.

Per la creazione è stato utilizzato un nuovo approccio metodologico: sono stati presi in considerazione i risultati di un sondaggio del Programma Life+ della Commissione Europea che ha coinvolto per circa un anno musei dei ragazzi, associazioni, WWF di tutta Europa che hanno intervistato oltre 500 bambini (107 italiani). Dalle loro risposte i disegnatori sono giunti alla realizzazione dei fumetti più adatti e all’elaborazione dei concetti da trattare e su cui puntare l’attenzione.


Il “mio amico Boo” sarà trasmesso in tutta Europa dal mese di Giugno e sulle televisioni italiane probabilmente in autunno. Sono previste inoltre anche altre serie incentrate su temi importanti come il risparmio energetico e l’educazione verso stili di vita più sani.

Tutti gli episodi del cartoon, inoltre, saranno corredati da supporti e approfondimenti didattici che le scuole e gli educatori potranno scaricare gratuitamente. Nell’attesa che Boo e i suoi amici arrivino sulle tv nazionali, per chi volesse assistere all’anteprima, l’appuntamento è al Museo dei Bambini Explora a Roma (Via Flaminia, 80) per tutto il mese di Aprile.

0 risposte ↓

  • Non ci sono ancora commenti.

Devi fare il login per inserire un commento.